Bonnefantenmuseum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bonnefantenmuseum
Bonnefantenmuseum.jpg
Ubicazione
Stato Paesi Bassi Paesi Bassi
Località Maastricht
Indirizzo Avenue Céramique 250
Caratteristiche
Tipo Arte antica, Arte moderna
Direttore Stijn Huijts
Sito web

Coordinate: 50°50′33.63″N 5°42′05″E / 50.842674°N 5.701388°E50.842674; 5.701388

Il Bonnefantenmuseum (o 'Museo Bonnefanten') è un museo d'arte antica e contemporanea, situato a Maastricht.

Il museo è stato fondato nel 1884. Dal 1951 al 1978 il museo era situato nel convento dei bons-enfants, un vecchio convento del XVII secolo nel centro della città. Nel 1995 è stato ricostruito dall'architetto italiano Aldo Rossi, in una vecchia zona industriale ('Céramique'), sulla riva orientale della Mosa.

La collezione d'arte antica[modifica | modifica wikitesto]

Il Bonnefantenmuseum propone una combinazione interessante di periodi artistici. La collezione si divide in una sezione d'arte antica, che comprende pitture e sculture dal 1200 al 1700, ed una sezione d'arte contemporanea importante. La raccolta vecchia può essere divisa in quattro gruppi:

La collezione d'arte contemporanea[modifica | modifica wikitesto]

La collezione permanente del Museo Bonnefanten raccoglie:

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Alcune opere di Bonnefantenmuseum

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN125231446 · ISNI: (EN0000 0004 4678 3020 · BNF: (FRcb12181063d (data) · ULAN: (EN500223184
Paesi Bassi Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paesi Bassi