Bonaventura Somma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Bonaventura Somma (Chianciano Terme, 30 luglio 1893Roma, 23 ottobre 1960) è stato un compositore italiano.

Vita[modifica | modifica wikitesto]

Bonaventura Somma nacque nella cittadina di Chianciano Terme, un piccolo centro situato in provincia di Siena, il 30 luglio 1893. Adolescente, si formò musicalmente frequentando il conservatorio di Roma, ove fu alunno di vari compositori moderni tra i quali Ottorino Respighi.
Dopo aver completato gli studi, fu per molti anni docente al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma e diresse per diversi anni i Cori dell'"Augusteo". Sempre a Roma, fondò il Coro Polifonico dell'Accademia di Santa Cecilia di cui fu Direttore stabile sino alla morte. Collaborò inoltre con i più importanti direttori d'orchestra e compositori della sua epoca (Karajan, Toscanini, Perosi, ecc.).

Fu per molti anni direttore della Cappella musicale di San Luigi dei Francesi.

Alcune opere[modifica | modifica wikitesto]

Corali

  • Messa da Requiem
  • La Pentecoste
  • Ave Maria

Orchestrali

  • Sinfonia e Variazioni

Revisioni e trascrizioni
Somma svolse un'intensa attività di trascrizione e revisione di partiture cinquecentesche e seicentesche per coro, fra cui spiccano diverse Messe di Palestrina e opere madrigalistiche del Banchieri.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • «SOMMA, Bonaventura», in Enciclopedia Italiana - III Appendice, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1961.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN34654651 · ISNI (EN0000 0000 8371 464X · LCCN (ENno90012923 · BNF (FRcb14005435p (data) · BNE (ESXX1540340 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no90012923