Bona nox

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bona nox
Mozart drawing Doris Stock 1789.jpg
Compositore Wolfgang Amadeus Mozart
Tonalità La maggiore
Tipo di composizione Canone vocale
Numero d'opera K. 561, Catalogo Köchel
Epoca di composizione Vienna, 1788

Bona nox! bist a rechta Ox K 561 è un canone a quattro voci a cappella, composto da Wolfgang Amadeus Mozart.

La composizione fu inserita da Mozart stesso nel suo catalogo personale il 2 settembre 1788 insieme ad altri nove canoni dello stesso genere.

Musica[modifica | modifica sorgente]

Il canone è scritto nella tonalità di La maggiore con un metro di 2/2. Il tema dura sedici battute, dopo le quali ognuna delle voci entra a distanza di quattro battute l'una dall'altra.

Testo[modifica | modifica sorgente]

Il testo è stato scritto con ogni probabilità da Mozart stesso.[1] C'è infatti una forte somiglianza con un poscritto della madre a una delle lettere di Wolfgang, datata 26 settembre 1777 e indirizzata al padre Leopold. Espressioni simili si trovano inoltre in una lettera di Mozart alla sorella e datata 7 luglio 1770.[2]

Versione originale[3]

Bona nox!
bist a rechta Ochs;
bona notte,
liebe Lotte;
bonne nuit,
pfui, pfui;
good night, good night,
heut müssma noch weit;
gute Nacht, gute Nacht,
scheiß ins Bett dass' kracht;
gute Nacht, schlaf fei g'sund
und reck' den Arsch zum Mund.

Buona notte [latino]
sei proprio un vero bue;
Buona notte [italiano]
cara Lotte;
Buona notte, [francese]
pfui, pfui;
Buona notte, buona notte [inglese]
abbiamo ancora molta strada da fare domani;
Buona notte, buona notte,
caga nel letto, [fa'] che scoppi;[4]
Buona notte, dormi bene
e porgi il culo alla bocca.[5]

Versione parzialmente modificata

Bona nox!
bist a rechter Ochs,
bona notte,
liebe Lotte;
bonne nuit,
pfui, pfui;
good night, good night,
heut' müssma no weit;
gute Nacht, gute Nacht,
's wird höchste Zeit, gute Nacht,
schlaf' fei g'sund und
bleib' recht kugelrund.

Bona nox!
sei proprio un vero bue;
Buona notte
cara Lotte;
Buona notte,
pfui, pfui;
Buona notte, buona notte
abbiamo ancora molta strada da fare domani;
Buona notte, buona notte
è giunto il momento, buona notte
Dormi bene e
rimani ben pingue.

Versione completamente modificata[6]

Gute Nacht!
bis der Tag erwacht!
Alle Sorgen,
ruht bis morgen!
Euch gute Nacht!
Schlaf wohl!
schließ(t) nur die Augen (jetzt) zu,
schlaf mein Liebchen,
fein sanft, schlaf in guter Ruh,
gute Nacht!
Schlaft fein süß,
bis nun der Tag erwacht!

Buona notte,
finché non si farà giorno!
Tutte le preoccupazioni,
riposate fino al mattino!
Buona notte a voi!
Dormi bene!
chiudi(/ete) gli occhi (adesso),
dormi, mia cara,
dolcemente, dormi in pace,
Buona notte!
dormite bene,
finché non si farà giorno!

Influenze[modifica | modifica sorgente]

Nonostante sia stato perso l'uso di cinque lingue diverse,[5] (latino, italiano, francese, inglese, e tedesco[7]) e nonostante le rime non siano state conservate, la versione completamente modificata è ancora largamente diffusa nella musica tradizionale tedesca.[8]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ NMA Score, Introduction, p. VIII
  2. ^ Journal of Folklore Research 40.1 (2003) 33–70, Indiana University Press, Wolfgang Mieder: "Now I Sit Like a Rabbit in the Pepper”: Proverbial Language in the Letters of Wolfgang Amadeus Mozart, p. 44
  3. ^ Spengler. "The pope, the musicians and the Jews", Asia Times.
  4. ^ Spaethling, Robert (2000). Mozart's Letters, Mozart's Life: Selected Letters, p.18. ISBN 0-393-04719-9. Da una filastrocca tedesca per bambini ancora diffusa nella Germania meridionale: "Gute Nacht, scheiß ins Bett daß'kracht".
  5. ^ a b Neal Zaslaw, William Cowdery (1990). The Complete Mozart: a Guide to the Musical Works of Wolfgang Amadeus Mozart, p.105. ISBN 0-393-02886-0. "in Viennese dialect".
  6. ^ Holger Mario Stüwe: Critical Report, p. b/65
  7. ^ Osborne, Charles (ed.) (1966). Opera 66, p.219. Alan Ross. ASIN: B000GJAHB2.
  8. ^ "Bona nox" in 34 libri di canzoni tedesche

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica