Boeing Vertol YUH-61

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boeing Vertol YUH-61
Yuh61a.jpg
Il Boeing-Vertol YUH-61A durante i voli comparativi
Descrizione
Tipoelicottero medio multiruolo
Equipaggio2
CostruttoreStati Uniti Boeing Vertol
Esemplari3
Dimensioni e pesi
Lunghezza18,5 m (60 ft 8,5 in)
Altezza4,72 m (15 ft 6 in)
Diametro rotore14,94 m (49 ft 0 in)
Peso a vuoto4 422 kg (9,750 lb)
Peso max al decollo8 953 kg (17 700 lb)
Propulsione
Motore2 turbine General Electric T700
Potenza1 145 kW (1 536 shp) ciascuna
Prestazioni
Raggio di azione595 km (370 mi, 322 nm)

[senza fonte]

voci di elicotteri presenti su Wikipedia

Il Boeing Vertol YUH-61 era un prototipo di elicottero medio, bi-turbina a singolo rotore, multiruolo o da assalto, prodotto dall'azienda statunitense Boeing Vertol negli anni settanta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Lo YUH-61 venne progettato per rispondere ad una specifica emessa nel 1972 dall'United States Army che prevedeva un programma, denominato Utility Tactical Transport Aircraft System (UTTAS), inteso alla sostituzione della famiglia UH-1 Huey che aveva costituito la spina dorsale della componente elicotteristica statunitense per tutti gli anni sessanta ma che era oramai alla soglia del termine della vita operativa.

L'elicottero si trovò a competere contro il concorrente sviluppato dalla rivale Sikorsky Aircraft Corporation denominato YUH-60 ma a seguito di una serie di prove di valutazione comparative l'esercito scelse la proposta Sikorsky, la quale lo avviò alla produzione in serie denominandolo Sikorsky UH-60 Black Hawk.

La Boeing-Vertol provò allora a proporlo alla U.S. Navy senza successo e dopo aver realizzato un solo modello civile bloccò ogni sviluppo in quanto non venne trovato un riscontro positivo sul mercato.

Esemplari attualmente esistenti[modifica | modifica wikitesto]

Due dei tre esemplari costruiti (73-21656 and 73-21658) sono conservati presso l'United States Army Aviation Museum sito a Fort Rucker, Alabama (USA).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]