Bobby Joe Hill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bobby Joe Hill
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Carriera
Giovanili
1964-1966Texas Western Miners
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Tyrone Bobby Joe Hill (Highland Park, 12 giugno 1943El Paso, 8 dicembre 2002) è stato un cestista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fu il capocannoniere 1965-66 del Texas Western College (ora Università del Texas a El Paso), aiutando i Miners a vincere il campionato NCAA 1966.

La vittoria è considerata una delle più importanti della storia dello sport. I Miners infatti nella finale NCAA schierarono un quintetto di colore, a differenza degli avversari, l'università di Kentucky.

Il quintetto nero dei Miners sconfisse Kentucky per 72-65. Bobby Joe Hill fu uno dei migliori giocatori in campo. Nel primo tempo rubò palla a Louie Dampier e Tommy Kron, trasformando entrambe le palle in facili lay-up. Fu il miglior realizzatore con 20 punti, e le sue giocate vennerono supportate dai compagni di squadra Harry Flournoy, Nevil Shed, Dave Lattin e Willie Worsley.

Bobby Joe Hill si è stabilito a El Paso, dopo la sua carriera nei Miners e ha sposato la sua fidanzata del college. Morì nel 2002, di un infarto al miocardio all'età di 59 anni. È sepolto nel Restlawn Memorial Park a El Paso, Texas.

La storia di Bobby Joe Hill e di Texas Western durante il campionato nazionale 1966 è stata immortalata nel film Glory Road, uscito negli Stati Uniti nel gennaio 2006, 40 anni dopo gli avvenimenti. Derek Luke è stato scelto per interpretare Bobby Joe nel film.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]