Bob Collins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert Lindsay "Bob" Collins (8 febbraio 194621 settembre 2007) è stato un politico australiano.

Membro del Partito Laburista Australiano fu eletto al Senato australiano fra il luglio 1987 ed il marzo 1998 in rappresentanza del Territorio del Nord. Prima di entrare al Senato era stato membro della Assemblea Legislativa del Territorio del Nord dal 1977 al 1987 e capogruppo dell'opposizione dal 1981 al 1986. Fu il primo uomo dal Territorio del Nord a divenire ministro federale.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine dell'Australia - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Australia
«Per il servizio alla comunità del Territorio del Nord nei settori dei trasporti, del turismo e dello sviluppo delle risorse naturali, e alle popolazioni indigene come avvocato per la giustizia sociale, il diritto alla terra e al mare e l'accesso a migliori opportunità di istruzione.»
— 26 gennaio 2004[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sito web It's an Honour: dettaglio decorato.
Controllo di autorità VIAF: (EN92866947
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie