Blumenau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blumenau
comune
Blumenau – Stemma Blumenau – Bandiera
Blumenau – Veduta
Localizzazione
Stato Brasile Brasile
Stato federato Bandeira de Santa Catarina.svg Santa Catarina
Mesoregione Vale do Itajaí
Microregione Blumenau
Amministrazione
Prefetto Napoleão Bernardes Neto (PSDB)
Territorio
Coordinate 26°54′43″S 49°04′52″W / 26.911944°S 49.081111°W-26.911944; -49.081111 (Blumenau)Coordinate: 26°54′43″S 49°04′52″W / 26.911944°S 49.081111°W-26.911944; -49.081111 (Blumenau)
Altitudine 21 m s.l.m.
Superficie 518,497 km²
Abitanti 309 011[1] (2010)
Densità 595,97 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 89000-000
Prefisso 047
Fuso orario UTC-3
Codice IBGE 4202404
Nome abitanti blumenauense
Area metropolitana Regione Metropolitana di Vale do Itajaí
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Blumenau
Blumenau
Blumenau – Mappa
Sito istituzionale

Blumenau è un comune del Brasile nello Stato di Santa Catarina, parte della mesoregione della Vale do Itajaí e della microregione di Blumenau; costituisce uno dei principali centri industriali e tecnologici dello Stato.

La città ha caratteristiche molto europee ed è capace di affascinare i suoi visitatori, siano essi brasiliani che stranieri, per la sua architettura, la sua cucina, la sua natura, le industrie, la birra ed anche i suoi eventi rappresentano grande polo di attrazione. Confina con Jaraguá do Sul a nord, Massaranduba a nord-ovest, Pomerode ad ovest, Indial a sud-ovest, Luiz Alves e Gaspar ad est, Botuverá e Guabiruba a sud. Situata in posizione strategica, vicina alle grandi città del Mercosur e alla struttura del porto, Blumenau è un punto di riferimento in materia di istruzione, infrastrutture e lavoro specializzato. La città è bagnata dal fiume Rio Itajaí- Açú ed è molto soggetta ad alluvioni come quelle catastrofiche del 1983/84 che hanno avuto un impatto nazionale. A causa di questo è stata fatta L'Oktoberfest per dare sostegno alla popolazione e per sostenere il recupero della zona diventando negli anni una festa ricorrente.

Fondata da Hermann Bruno Otto Blumenau, che arrivò il 2 settembre 1850 con una piccola imbarcazione insieme a 17 contadini tedeschi alla foce del fiumiciattolo da Velha. In seguito costruirono le famose case nello stile della costruzione a graticcio (tipica costruzione tedesca in legno).

La città possiede una programmazione culturale e una grande importanza hanno le feste di origine tedesca, soprattutto la Oktoberfest, la seconda maggior festa della birra al mondo che avviene ad ottobre, e lo Stammtisch, che è un incontro fra amici che si svolge due volte all'anno nella principale via della città e dura tutta la giornata. Uno ad agosto e l'altro a novembre. Blumenau ospita un Museo della Birra nel vecchio Birrificio Feldmann.

Per i turisti che arrivano, la città offre un posto per dare informazioni turistiche sulla città in generale. L'aeroporto più vicino è L'aeroporto Internazionale Ministro Victor Konder(a Navegantes), che dista circa 57 km. Ci sono anche le strade che collegano Blumenau con le altre città brasiliane ed anche con il litorale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Scheda del comune dall'IBGE - Censimento 2010. URL consultato il 13 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN247613388 · GND: (DE4007236-8
Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile