Bloopers.it

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bloopers.it - Errori nei film
Logo
Bloopers.it screenshot.jpg
Home page di Bloopers.it
URL
Commerciale No
Tipo di sito Cinema
Registrazione Opzionale
Proprietario SElidori
Creato da SElidori
Lancio 2000
Stato attuale attivo

Bloopers.it - Errori nei film è un database on-line di errori nei film creato nel 2000 dal webmaster Stefano Elidori.

Cos'è un blooper[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Blooper.

In termini cinematografici, un blooper è un errore presente in un film e sfuggito al controllo del regista e dell'intera produzione, tanto da finire nel master finale della pellicola, quello da cui verranno ricavate le copie da distribuire nelle sale. Per poter essere considerato tale, un blooper deve essere qualcosa che è presente nel film ma che contrasta con la natura del film stesso e quindi con gli obiettivi che gli autori si sono dati, tanto che se se ne fossero accorti avrebbero provveduto alla correzione. Non sono infatti dei bloopers le divergenze dalla realtà, cioè quelle che non disturbano la coerenza interna del film (unica eccezione si ha per i film che raccontano storie o fatti realmente accaduti).

Per quanto vengano effettuati numerosi controlli durante tutta la produzione, è (quasi) impossibile che un film sia del tutto privo di blooper. Per rendersene conto basta rapportare il numero di film presenti nel sito con quello dei film che sono stati distribuiti in Italia finora ("il FARINOTTI DIZIONARIO 2007 - L'UNICO DIZIONARIO DI TUTTI I FILM - IL PRIMO DA NAVIGARE" contiene oltre 33.000 titoli). Anche per questo, la segnalazione pubblica di un blooper non pregiudica mai il valore artistico, tecnico o culturale di un'opera.

Natura del sito[modifica | modifica wikitesto]

Bloopers.it nasce nella primavera del 2000 sotto il dominio xoom.it per poi divenire un sito a sé stante a partire dal 9 agosto dello stesso anno.

Il suo scopo sono la pura curiosità e il puro divertimento, e nonostante sia gestito in modo dichiaratamente non professionale cerca in continuazione di arricchirsi di nuovi servizi e funzionalità di consultazione, nonché statistiche dei vari dati che contiene.

Funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

Può inviare errori chiunque possa accedere a Internet, con l'unica condizione di registrarsi (la registrazione comunque è gratuita). La registrazione genera in automatico una pagina pubblica di profilo, in cui verrà visualizzata, sempre in automatico, l'attività dell'utente, ossia l'elenco dei film per i quali ha inviato errori e/o commenti.

Come si può intuire, gli errori presenti non hanno alcuna certificazione ufficiale da parte delle case di produzione e possono benissimo venir smentiti da qualunque utente che ne provi l'infondatezza (cosa che di conseguenza ne determinerà la rimozione).

Per inviare gli errori bisogna compilare un modulo apposito presente nel sito, ma la loro pubblicazione non è automatica e nemmeno assicurata: devono prima ricevere l'approvazione del webmaster, che comunque provvede a leggerli entro pochi giorni. Quando si invia un nuovo errore è possibile chiedere con un apposito comando di venir avvisati via e-mail se l'errore verrà pubblicato o meno. Gli errori convalidati vengono pubblicati, film per film, nello stesso ordine in cui vengono inviati (quindi non nell'ordine in cui compaiono nel film) e riportano diverse informazioni tra cui la tipologia a cui appartengono e il nickname dell'autore che li ha scritti, sempre che egli non abbia fatto richiesta di anonimato. I commenti a errori già presenti vengono invece inseriti direttamente dal sito stesso, in pochi secondi.

Ogni scheda di film ne presenta la locandina e le informazioni essenziali sulla produzione e sugli attori (tutti dati ricavati dall'Imdb attraverso uno script automatico). Se gli errori sono diverse decine si trovano distribuiti su più sottopagine.

Tipi di errori[modifica | modifica wikitesto]

Il sito fa una differenziazione tra "errori originali" ed "errori comuni": questi ultimi sono specifici errori che vengono commessi spesso o sempre (ad es. le donne hanno sempre un trucco perfetto anche quando si svegliano di notte per un'emergenza), ma soprattutto quegli errori che vengono commessi volontariamente, con lo scopo di aumentare la spettacolarità del film stesso (ad es. esplosioni nello spazio che si sentono, quando invece non si dovrebbero sentire a causa dell'assenza di aria). Errori di questo tipo sono descritti in un'apposita pagina e la loro segnalazione da parte degli utenti viene respinta, lasciando alle schede di film il compito di raccogliere i soli "errori originali", cioè quelli che vengono commessi specificamente nei singoli film.

Nel loro complesso comunque, gli errori originali possono essere di numerosi tipi, e bloopers.it li classifica così:

« 
  • ND: non definito,
  • Continuità: gli errori più classici (e divertenti), si hanno quando un oggetto cambia posizione o aspetto da solo tra un'inquadratura e l'altra, oppure quando una scena viene ripetuta due o più volte. In generale, quando nel racconto si avverte che c'è stata un'interruzione non documentata che ha, appunto, spezzato la continuità,
  • Anacronismo: nei film d'epoca o di genere storico, quando si presenta un oggetto o un'idea che nel periodo in cui il film è ambientato ancora non esisteva,
  • Doppiaggio/Cartelli: sono difetti di audio oppure di localizzazione. Non si tratta solo di adattamento discutibile dei dialoghi nei doppiaggi multilingua, ma anche di imprecisioni nei cartelli, rumori fuori sincrono o pronunce sbagliate, in sintesi tutto ciò che può essere introdotto nel processo di localizzazione o sonorizzazione,
  • Microf./CastTecnico: riprese in cui sono visibili microfoni di scena ma anche cineprese e cast tecnico. Non vengono invece considerati errori provenienti dall'alto dello schermo perché essi sono quasi sempre dovuti al proiezionista o al tecnico di telecine e non alla produzione stessa. Per dirla in due parole, non in tutte le proiezioni dello stesso film si può sempre vedere quel microfono,
  • Geografia: errori di natura geografica,
  • Storico: errori di natura storica,
  • Fisica/Dinamica: errori relativi alle leggi della fisica,
  • Astronomia: errori di astronomia,
  • Incongruenza: quando, ad esempio, in parti diverse del film vengono espressi pensieri o concetti opposti o comunque non in coerenza tra di loro,
  • Specchi: un particolare che appare ribaltato da una scena all'altra perché visto da uno specchio (quando l'effetto non è esplicitamente voluto),
  • Trucco: viene ripreso un particolare che svela il trucco di realizzazione di quella scena, come un materasso per attutire il colpo, o una fune di sicurezza,
  • Plot Hole: sono errori di trama, incongruenze all'interno del film e non in una singola scena,
  • Luci: errori nelle luci o nelle ombre che dimostrano come la scena sia stata girata in studio o in tempi diversi,
  • ErroriDVD: errori tecnici (quindi non artistici) di package/etichette oppure audio/video/encoding di una certa rilevanza nella produzione del DVD-Video di riferimento per il mercato italiano »
(Bloopers.it)

I "non-errori"[modifica | modifica wikitesto]

Ogni scheda contiene anche la sezione dei "non-errori", in cui rientrano, sempre secondo bloopers.it:

« 
  • Curiosità: non errori ma curiosità,
  • Cameo: attori/registi/personaggi famosi in veloci apparizioni non documentate nei titoli di coda,
  • Omaggio: un nome, una scritta, un dialogo che sembra senza senso ma ha un suo perché...
  • FinaleSvelato: categoria che svela il finale del film,
  • EasterEggs: scherzetti nascosti a cui si accede solo tramite una sequenza non documentata di comandi. Si considerano sempre e solo i DVD-Video per il mercato italiano (ovvero la zona 2, detta anche R2),
  • FraseFamosa: una frase/battuta unica famosa del film,
  • Post-Finali: sono scenette presenti dopo TUTTI i titoli di coda, insomma un premio per chi è rimasto a vederli tutti! »
(Bloopers.it)

Licenza d'uso[modifica | modifica wikitesto]

I contenuti di bloopers.it si trovano sotto la licenza Creative Commons 2.5

Ad eccezione delle locandine coperte da copyright, i contenuti di bloopers.it si trovano sotto la licenza Creative Commons 2.5, pertanto chiunque li può copiare/riprodurre/distribuire liberamente, purché riporti sempre la fonte, ne faccia un uso non commerciale e li mantenga sotto tale tipo di licenza.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]