Blind Man

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blind Man
Titolo originaleÀ l'aveugle
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia
Anno2012
Durata94 min
Rapporto2.35:1
Generethriller, poliziesco
RegiaXavier Palud
SoggettoLuc Besson
SceneggiaturaÉric Besnard
ProduttoreLuc Besson
Casa di produzioneEuropaCorp, France 2 Cinéma, Orange Cinéma Séries, France Télévision, Canal+, Hoche Artois Images
FotografiaMichel Amathieu
MontaggioJulien Rey
ScenografiaDan Bevan
CostumiAline Dupays
TruccoFlorence Batteault, Simon Livet
Interpreti e personaggi

Blind Man (À l'aveugle) è un film del 2012 diretto da Xavier Palud.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dentro un'abitazione viene ritrovato il corpo di una giovane morta, con diverse tracce di sangue anche nelle pareti. Purtroppo non si trovano prove che portino ad un omicidio, ma il commissario Lassalle, recentemente vedovo, prende in gestione il caso. La città viene sconvolta da altri delitti, che ad un osservatore disattento non sembrano essere correlati, ma che sono tutti accomunati da un elemento che spinge il commissario a formulare l'ipotesi che vi sia un serial killer in giro. I sospetti di Lassalle ricadono sul cieco Narvik, un intrigante accordatore di pianoforti che si rivelerà una persona con un passato nascosto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema