Blind (rapper)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blind
NazionalitàItalia Italia
GenerePop rap
Trap
Periodo di attività musicale2017 – in attività
EtichettaRCA Records
Album pubblicati1

Blind, pseudonimo di Franco Rujan (Perugia, 29 maggio 2000), è un rapper italiano, di origine rumena, ha raggiunto la notorietà dopo essersi classificato terzo alla quattordicesima edizione di X Factor.[1][2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Di origine umbra[3], all'età di diciassette anni inizia a produrre autonomamente alcuni brani tra cui i singoli Sotto sti palazzi e Brava gente, che rilascia nei propri profili nelle principali streaming musicale.[4][5] Il 23 febbraio 2018, grazie allo studio di registrazione urban Thaurus Studio, pubblica i brani Little King, Fox River e Piccolo re.[6] Nel settembre 2020 partecipa alle audizioni della quattordicesima edizione di X Factor, venendo scelto nella categoria "Uomini 16-24" dal giudice Emma Marrone.[7] Il rapper, classificatosi terzo nel programma (dietro Casadilego e i Little Pieces of Marmelade),[8][9] presenta il brano Cuore nero che raggiunge la seconda posizione della classifica FIMI, ottenendo la certificazione di disco di platino per aver venduto oltre 70 000 copie.[10] L'11 dicembre 2020 pubblica il suo primo EP omonimo al singolo, composto da sette tracce prodotte da Big Fish, Frankie Watch e Frenetik&Orange,[11][12] tra cui il singolo Cicatrici, precedentemente cantato alla terza puntata di X Factor.[13][2] Dopo il successo di X factor, pubblica il suo nuovo singolo Promettimi feat. Gue Pequeno e Nicola Siciliano.[14]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2020 – Cuore nero

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Blind finale X Factor 2020: età, chi è, canzoni e biografia, vero nome, su theitaliantimes.it.
  2. ^ a b Blind: una vita di “Cicatrici” per un “Cuore Nero” alla conquista di X Factor, su All Music Italia, 22 ottobre 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  3. ^ La musica lo toglie dalla strada e ora sogna un futuro da rapper: la storia di Blind, giovane talento perugino, su perugiatoday.it, 31 gennaio 2018.
  4. ^ (EN) Blind (ITA) – Brava gente. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  5. ^ (EN) Blind (ITA) – Sotto sti palazzi. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  6. ^ (EN) Blind (ITA) – Little King. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  7. ^ Emma Merrone e Blind: X Factor 2020, su tg24.sky.it.
  8. ^ X Factor 14, le assegnazioni per la finale, su rollingstone.it.
  9. ^ www.davidemaggio.it, https://www.davidemaggio.it/archives/192487/x-factor-2020-finale-cosa-e-successo-vince-casadilego-blind. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  10. ^ Richiedi targhetta, su www.fimi.it. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  11. ^ Sky TG24, Blind, esce l'EP 'Cuore Nero': info e tracklist, su tg24.sky.it. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  12. ^ Blind si racconta con l’EP “Cuore nero” – RECENSIONE | Recensiamo Musica, su recensiamomusica.com. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  13. ^ Blind Cicatrici testo dell'inedito presentato nella 3ª puntata di X Factor, su All Music Italia, 12 novembre 2020. URL consultato il 26 gennaio 2021.
  14. ^ Sky TG24, Blind, Guè Pequeno e Nicola Siciliano, il testo del singolo Promettimi, su tg24.sky.it. URL consultato il 1º maggio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]