Blaupunkt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blaupunkt GmbH
Logo
StatoGermania Germania
Forma societariaGesellschaft mit beschränkter Haftung
Fondazione1923 a Berlino
Chiusura2016
Sede principaleHildesheim
Gruppo
SettoreElettronica
Prodotti
  • Autoradio
  • Ricevitori GPS
  • Fatturato1,48 miliardi di euro (2006)
    Dipendenti8.700 (2007)
    Slogan«The advantage in your car»
    Sito web
    Blaupunkt radio a galena con il punto blu (ca. 1938)

    Blaupunkt GmbH (in lingua italiana punto blu) è un'azienda tedesca che produce strumentazione elettronica multimediale, conosciuta per i suoi dispositivi audio per la casa e le automobili come Fiat, Audi, Volkswagen, Hyundai, Porsche, Mercedes e BMW utilizzano i suoi prodotti nelle loro autovetture. Blaupunkt è anche specializzata nelle installazioni in autobus, per le quali fornisce televisori, amplificatori e sistemi di altoparlanti.

    Il marchio era controllato al 100% dalla Bosch, ma il 18 dicembre 2008 la Blaupunkt è stata divisa in due parti: Bosch mantiene per sé solo gli impianti Blaupunkt che producono autoradio da montare di serie su vetture di lusso o di massa e Aurelius AG rileva la vendita di tutte le autoradio Blaupunkt prodotte per essere offerte ai consumatori come extra da acquistare a parte. Dagli anni 2000 vennero gradatamente dismesse le produzione a marchio proprio in favore delle produzioni OEM.

    La Blaupunkt Technology GmbH ha sede a Hildesheim dove la società controllata dalla GIP Development SARL detiene il marchio; nel settembre 2015 entra in insolvenza.[1] Dal 2016 è in liquidazione. Il marchio rimane della proprietà lussemburghese GIP Development SARL.

    Storia[modifica | modifica wikitesto]

    Radioricevente Blaupunkt Stockholm (1963/64),[2] 5 tubi elettronici, 4 W
    Radioricevente Blaupunkt Stockholm Stereo (1965-67)
    Blaupunkt-Receiver STG 2091,[3] dal 1971 al 1973
    Autoradio del 2010
    Modello in scala di un tubo termoionico Blaupunkt alla Internationale Funkausstellung 1930 di Berlino

    "Ideal Radio" a Berlino[modifica | modifica wikitesto]

    Fu fondata nel novembre 1923 a Berlino col nome di Ideal Radiotelefon- & Apparatefabrik GmbH Berlin; nel 1938 cambiò il nome con quello attuale. Dopo la seconda guerra mondiale sposta il suo quartier generale e la produzione nella cittadina di Hildesheim.

    Durante gli anni '60 e '70 diventa leader nella produzione di autoradio e dispositivi audio per le auto. Blaupunkt è considerata la prima produttrice di sistemi GPS.

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    1. ^ Handelsblatt: Beim einstigen Autoradio-Imperium gehen die Lichter aus (15 Februar 2016)
    2. ^ Stockholm 23 auf radiomuseum.org, abgerufen am 6. April 2015.
    3. ^ STG 2091 auf radiomuseum.org, abgerufen am 6. April 2015.

    Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

    Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]