Blanca (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blanca
Blanca (serie televisiva).png
PaeseItalia
Anno2021
Formatoserie TV
Generecommedia drammatica, giallo, poliziesco
Stagioni1
Episodi6
Durata100 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaJan Maria Michelini, Giacomo Martelli
Soggettodai romanzi di Patrizia Rinaldi
SceneggiaturaFrancesco Arlanch, Mario Ruggeri, Luisa Cotta Ramosino, Lea Tafuri
Interpreti e personaggi
FotografiaAlessandro Pesci
MontaggioAlessio Doglione, Danilo Perticara
MusicheCalibro 35
ScenografiaStefano Pica (scenografia), Rita Terenzi (arredamento)
CostumiMonica Saracchini, Angelo Poretti
ProduttoreMatilde Bernabei, Luca Bernabei, Fania Petrocchi
Produttore esecutivoDaniele Passani, Jan Maria Michelini
Casa di produzioneLux Vide, Rai Fiction
Prima visione
Dal22 novembre 2021
Al27 dicembre 2021
Rete televisivaRai 1

Blanca è una serie televisiva italiana diretta da Jan Maria Michelini e Giacomo Martelli, liberamente tratta dai romanzi di Patrizia Rinaldi aventi per protagonista l'omonimo personaggio.

Realizzata da Lux Vide e Rai Fiction, la prima stagione viene trasmessa in prima serata su Rai 1 dal 22 novembre 2021[1][2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Blanca Ferrando è una giovane sovrintendente di polizia, specializzata nel décodage dei file audio, che viene assunta come stagista in un commissariato di Genova. La donna è divenuta cieca a dodici anni a causa di un drammatico incendio nel quale ha perso la vita sua sorella maggiore Beatrice e che è stato provocato dal violento fidanzato di lei, Sebastiano. Questa tragedia le ha fatto maturare un senso di giustizia molto forte fino a spingerla a entrare in polizia.

Blanca viene aiutata dai suoi amici più fidati, ovvero il suo cane guida Linneo, un bulldog americano femmina che la protegge e la conforta nei momenti più difficili, e dalla sua amica estetista, Stella. Dopo aver superato le sfide lavorative si ritrova a dover affrontare quelle sentimentali: contesa tra due uomini, l'ispettore Michele Liguori, un uomo dai molti segreti, e Nanni, un giovane cuoco.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 6 2021

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Blanca Ferrando, interpretata da Maria Chiara Giannetta.
    È una giovane consulente della polizia specializzata in décodage. Ha perso la vista all'età di dodici anni in seguito ad un incendio nel quale perse la vita sua sorella maggiore Beatrice. È proprio a causa dell’omicidio della sorella per mano del fidanzato che la giovane prenderà la decisione di entrare in polizia.
  • Michele Liguori, interpretato da Giuseppe Zeno.
    È un ispettore di polizia. Nato in una famiglia di origini nobili, il suo nome completo è Michelangelo Agilulfo dei conti Liguori.
  • Mauro Bacigalupo, interpretato da Enzo Paci.
    È un commissario. Non vede di buon occhio Blanca, infatti questi ne approfitta della condizione di cecità della ragazza per ostacolarla in tutti i modi ed estrometterla dalle indagini non appena trova la minima occasione.
  • Nanni, interpretato da Pierpaolo Spollon.
    È un giovane cuoco.
  • Alberto Repetto, interpretato da Antonio Zavatteri.
    È lo zio magistrato di Blanca.
  • Nello Carità, interpretato da Gualtiero Burzi.
    È un agente.
  • Stella, interpretata da Federica Cacciola.
    È un'estetista e migliore amica di Blanca.
  • Leone Ferrando, interpretato da Ugo Dighero.
    È il padre di Blanca.
  • Lucia Ottonello, interpretata da Sara Ciocca.
    È la figlia di Gianni Ottonello. Si affezionerà molto a Blanca.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese della prima stagione sono state effettuate a Genova (l'antico borgo marinaro di Boccadasse, il porto antico e l'Acquario e il centro storico), Camogli, Rapallo, Arenzano, Cogoleto, Monte Argentario e Formello[3].

La serie, che ha beneficiato della consulenza artistica di Andrea Bocelli, è la prima al mondo a essere girata interamente in olofonia, una tecnica di registrazione del suono a 360 gradi che permette di riprodurlo in modo simile a come viene percepito dall'orecchio umano, accompagnata da particolari effetti visivi[4][5][6].

È stata proiettata in anteprima il 6 settembre 2021 durante la Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia[4][5], mentre la conferenza stampa è avvenuta il 18 novembre[7].

Colonna sonora[8][modifica | modifica wikitesto]

Blanca – Colonna sonora originale
ArtistaCalibro 35
Tipo albumColonna sonora
Pubblicazione22 novembre 2021
Durata63:28
Dischi1
Tracce22
GenereColonna sonora
EtichettaLux Vide S.p.A
FormatiCD, download digitale
  1. Ready Steady – 2:38 – feat. MEI & Arya Delgado
  2. Tha Kind Of Feeling – 1:43
  3. Cool Funk – 2:42
  4. Tema di Blanca (Risoluzione) – 3:54
  5. White Shark – 3:17 – feat. Elisa Zoot
  6. Indagini – 4:15
  7. La Ragazza Col Cane – 3:06
  8. Negli Abissi – 2:31
  9. I See Through You – 2:45 – feat. Elisa Zoot
  10. Fantasmi nel Palazzo – 2:07
  11. Villapizzone – 1:59
  12. Colossei e Container – 4:30
  13. The World is Blind – 3:42 – feat. Tahnee Rodriguez
  14. Danza dei Bottoni – 2:34
  15. Lavanderia a Gettoni – 2:45
  16. Ricordi Drammatico Tensivo – 2:52
  17. The Hardest Day Of My Life – 3:57 – feat. Tom Newton
  18. Tema di Blanca (Al Buio) – 2:41
  19. Genova Chiama – 1:51 – feat. Gorka
  20. Afrobar – 2:18
  21. Danza della Pioggia – 2:40
  22. It's a Man's Man's Man's World – 2:31 – feat. Marina Maximilian

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

«Blanca è una strana creatura: s’ispira ai procedural/romantic comedy che hanno fatto la storia delle serie tv, ma propone anche qualcosa di nuovo. [...] La Lux Vide, nel suo nuovo salto evolutivo, si affida alla fonte letteraria di Patrizia Rinaldi e costruisce un universo narrativo le cui regole sono già state scritte anni fa: prendete una coppia di personaggi composta da un investigatore/trice, affiancato/a da un un personaggio che non è detective di professione ma che ha un fiuto per i gialli notevole. Il successo è assicurato perché, come garantiscono i titoli in apertura di questo pezzo, la combinazione tra professionista ed appassionato ma dotato/a di talento genera empatia su più livelli. [...] Blanca (Giannetta avrà faticato non poco, ma alla fine ha reso bene il personaggio) ricorda che tutti hanno diritto a lavorare, che avere una menomazione non significa avere meno forza e che una società davvero moderna deve essere capace di accettare le diversità. Raiuno potrà sicuramente vantarsi di avere avuto il primato di proporre un personaggio come Blanca nella propria serialtià, così come Lux Vide di aver realizzato un prodotto che sa ammiccare anche al mercato estero (la serie è già stata venduta in alcuni Paesi, tra cui la Francia, prima ancora della sua messa in onda) e che sfrutta un tecnologia di registrazione, l’olofonia, mai usata prima in tv.»

(Paolo Sutera, tvblog.it, 22 novembre 2021[9])

«La nuova fiction prodotta da Lux Vide che punta intelligentemente su un doppio binario: quello della comedy tinta di giallo. [...] La fiction cerca anche di comporre un puzzle più complicato che affonda le radici nell'incidente che ha visto coinvolta la protagonista e nella perdita della sorella che, come un fantasma, affolla le puntate lasciandoci intuire che la risoluzione del caso ci accompagnerà per tutta la durata della stagione. Con un linguaggio nuovo e accattivante fin dai titoli di testa, [...] va a segno per la sensibilità del tema e il registro inedito e decisamente originale.»

(Mario Manca, vanityfair.it, 23 novembre 2021[10])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Blanca", una clip della serie, su rai.it, 18 novembre 2021. URL consultato il 20 novembre 2021.
  2. ^ "Blanca", la nuova serie in onda dal 22 novembre, su rai.it, 22 novembre 2021. URL consultato il 22 novembre 2021.
  3. ^ Paolo Sutera, Blanca, fiction Rai 1: quando in onda, cast, puntate, libri, location, su tvblog.it, 13 novembre 2021. URL consultato il 13 novembre 2021.
  4. ^ a b Le prime immagini della serie tv “Blanca” in anteprima alla 78. Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, su luxvide.it, 10 settembre 2021. URL consultato il 12 novembre 2021.
  5. ^ a b Laura Squillaci, Venezia 78. Andrea Bocelli e Maria Chiara Giannetta presentano la serie tv "Blanca", su rainews.it, 7 settembre 2021. URL consultato il 13 novembre 2021.
  6. ^ Stefania Saltalamacchia, Blanca, la nuova serie di Rai Uno con Maria Chiara Giannetta e Giuseppe Zeno, su vanityfair.it, 15 novembre 2021. URL consultato il 18 novembre 2021.
  7. ^ Fabio Morasca, Blanca: la conferenza stampa. Le dichiarazioni di Maria Chiara Giannetta, Giuseppe Zeno e Pierpaolo Spollon, su tvblog.it, 18 novembre 2021. URL consultato il 20 novembre 2021.
  8. ^ Fabio Morasca, Blanca: la colonna sonora dei Calibro 35, dal 22 novembre 2021, su soundsblog.it, 25 novembre 2021. URL consultato il 2 dicembre 2021.
  9. ^ Paolo Sutera, Blanca, il filo doppio del procedurale e della romantic comedy diventa anche italiano: la recensione, su tvblog.it, 22 novembre 2021. URL consultato il 24 novembre 2021.
  10. ^ Mario Manca, Blanca: la Rai si prende i suoi rischi e va a segno, su vanityfair.it, 23 novembre 2021. URL consultato il 24 novembre 2021.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Blanca (PDF), in News Rai, anno LXIII n. 41, Rai Press & Media Office, 18 novembre 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]