Blame It on the Boogie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blame It on the Boogie

Artista The Jacksons
Tipo album Singolo
Pubblicazione 23 ottobre 1978
Durata 3 min : 36 s
Album di provenienza Destiny
Dischi 1
Tracce 2
Genere Disco
Etichetta Epic
Produttore The Jacksons
Registrazione agosto 1978 a Los Angeles (California)
Formati 7" / 12"
The Jacksons - cronologia
Singolo precedente
(1977)

Blame It on the Boogie è una canzone dei Jacksons cantata da Michael Jackson e pubblicata il 23 ottobre 1978 come primo singolo estratto dall'album Destiny.

Non tutti sanno che il brano è stato scritto e composto dall'autore inglese Michael "Mick" Jackson e da lui anche inciso e cantato in quegli stessi anni.

Il brano, uno tra i più conosciuti del gruppo, è stato successivamente incluso anche in alcune raccolte sia dei Jacksons che di Michael Jackson, come ad esempio The Very Best of The Jacksons del 2004 e The Essential Michael Jackson del 2005.

La B-Side del singolo è Do What You Wanna, tratta dall'album Goin' Places.

Tracce del singolo[modifica | modifica sorgente]

versione vinile 7"[modifica | modifica sorgente]

  1. Blame It on the Boogie - 3:36 (Mick Jackson/David Jackson/E. Krohn)
  2. Do What You Wanna - 3:31 (The Jacksons)

Versioni ufficiali[modifica | modifica sorgente]

  • Blame It on the Boogie (Album/Single Version) - 3:36
  • Blame It on the Boogie (John Luongo Disco Mix) - 6:59

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Videoclip[modifica | modifica sorgente]

Il videoclip, il secondo della band dopo quello realizzato per Enjoy Yourself, venne ripreso nel 1978 e vede i 5 fratelli distorti da effetti elettronici di tipo "vintage" ballare di fronte ad uno sfondo nero; nel 2010 il video è stato incluso nella triplice raccolta in DVD "Michael Jackson's Vision".