Blake Ritson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blake Ritson al New York Comic-Con del 2014

Blake Adam Ritson (Londra, 14 Gennaio 1978) è un attore, doppiatore e regista britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Infanzia e formazione[modifica | modifica wikitesto]

Blake nasce il 14 gennaio 1978 a Londra, Inghilterra, e frequenta la Dolphin School di Reading, nel Berkshire, fino al 1993; continua i suoi studi grazie ad una borsa di studio alla St Paul's School, una scuola privata a West London. Completa la sua formazione al Jesus College di Cambridge dove si laurea nel 2000 in inglese ed italiano medievale.[1]

Durante i suoi studi recita sia a teatro in alcune produzioni dirette da Richard Eyre e Trevor Nunn al Royal National Theatre di Londra, (vestendo i panni di Paul Etheridge in White Chamaleon, di Fleance in Macbeth e di Augustus nell'Arcadia di Tom Stoppard) sia sul piccolo e grande schermo.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attore e doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Ritson fa la sua prima apparizione televisiva nel 1996 in Breaking the Code - interpretando Christopher Morcom - e in Different for Girls nel ruolo di Young Prentice; continua poi ad avere altri ruoli minori, comparendo anche in Titus (1999) insieme ad Anthony Hopkins e Jessica Lange.

Sono numerose le apparizioni in produzioni televisive e cinematografiche anche negli anni successivi alla laurea: è principalmente conosciuto negli ultimi periodi per aver interpretato nel 2007 Edmund Bertram nell'adattamento televisivo della ITV di Mansfield Park, Re Edoardo III nella miniserie Mondo senza fine (2012), il Duca di Kent in Upstairs Downstairs (2010-2012) e nel 2009 per aver recitato nella miniserie Emma nei panni di Mr Elton;[1] recita inoltre nella parte di Giles Vicary nella serie della BBC "Red Cap", in quella di Robert Presley in A Touch of Frost e in quelle di Justin in The League of Gentlemen e di Idek in God on Trial; compare inoltre in For Elsie, un cortometraggio - vincitore di un Premio Oscar - che Ritson ha anche co-prodotto. Nel 2012 interpreta Johnson nel film A Royal Weekend e dal 2013 è Girolamo Riario, il principale antagonista del telefilm Da Vinci's Demons.

Ha prestato la sua voce a diversi personaggi in trasmissioni radio - principalmente della BBC - e in film e videogiochi come Harry Potter e il calice di fuoco, Killzone: Liberation, Dragon Quest VIII, Final Fantasy XIV, Dark Souls e Dark Souls II.

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Ritson scrive e dirige insieme al fratello maggiore Dylan Ritson e il loro cortometraggio del 2009 Love Hate, che vede come protagonisti Ben Whishaw e Hayley Atwell, è stato presentato in numerosi festival cinematografici tra cui: Edinburgh International Film Festival, Palm Springs Film Festival, Edinburgh International Film Festival, Berkshire International Film Festival e London BFI Film Festival, vincendo il Premio della Giuria al Palm Springs International Shortsfest e quello per il Miglior Cortometraggio Internazionale al Cinema St. Louis Film Festival e ricevendo inoltre recensioni decisamente positive dalla rivista cinematografica britannica Empire[2]

Il primo cortometraggio diretto dai fratelli Ritson fu Out of Time nel 2004, con protagonisti Mark Heap e Raquel Cassidy; il film fu presentato al Minimalen e al Berlin Film Festival oltre che ai festival cinematografici di Londra, San Paolo e Dresda e vinse il Global Audience Award al CON-CAN Movie Festival. Il loro secondo corto, More More More del 2007, con protagonista Mark Gatiss, è stato uno dei partecipanti al Turner Classic Movies Competition, mentre del terzo film, Love Hate, si è già parlato in precedenza. Dopo il successo di quest'ultimo, i fratelli Ritson hanno girato un nuovo cortometraggio nel 2010, intitolato Good Boy, che vede la partecipazione di Jessica Hynes, Reece Shearsmith, Nicholas Burns, Joanna Page e della compagna di Blake, Hattie Morahan.

I due fratelli vennero scelti nel 2009 per apparire sulla copertina di "Stars of Tomorrow 2009" del magazine Screen International.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Blake Ritson suona il banjolele nell'album del 2006 Cowley Road Songs di Douglas Hodge, registrato in soli quattro giorni ai Blue Moon Studios di Banbury; Blake descrive il banjolele come "uno strumento ibrido tra un ukulele e un banjo; [...] unito al gazoo forma una combinazione vincente".

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Ritson scrive e dirige con il fratello Dylan Ritson, anche lui studente a Cambridge, dove scrisse e diresse parti per il Footlights e per l'Edinburgh Festival; ricevette per questo numerosi premi ed ottime recensioni nella stampa nazionale.

La compagna di Blake è l'attrice di teatro e TV Hattie Morahan che, oltre ad essere la costume designer e script supervisor di Good Boy, appare anche come personaggio principale nell'ultimo cortometraggio dei fratelli Ritson.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

  • Out of Time - cortometraggio (2004)
  • More More More - cortometraggio (2007)
  • Love Hate - cortometraggio (2009)
  • Good Boy - cortometraggio (2010)

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

2009 St. Louis International Film Festival:

  • Vinto miglior cortometraggio internazionale per Love Hate (2009);

2012 Royal Television Society, UK:

  • Vinto Student Television Award per For Elsie (2011);

2012 Student Academy Awards, USA:

  • Vinto miglior cortometraggio straniero per For Elsie (2011);

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) BLAKE RITSON, Official London Theatre, 30 dicembre 2009. URL consultato il 17 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Love Hate by Dylan & Blake Ritson, BBC. URL consultato il 17 settembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN221091151 · BNF: (FRcb16555657q (data)