Blake Jenner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blake Jenner

Blake Jenner (Miami, 27 agosto 1992) è un attore e cantante statunitense, noto principalmente per essere il vincitore della seconda edizione del reality show The Glee Project.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Blake Jenner è nato a Miami, in Florida. Fin da bambino ha avuto sempre la grande passione per la recitazione e per la scrittura, e i suoi più grandi ispiratori sono stati Jim Carrey e Michael Jackson. Si trasferisce a Los Angeles, dove conclude gli studi con un anno di anticipo. Durante questi anni ha frequentato corsi di recitazione, ha lavorato nel mondo della pubblicità e ha fatto parte della squadra di football e di wrestling. Nel periodo in cui stava a Los Angeles, partecipò ad un episodio della serie televisiva Melissa e Joey con il ruolo Miller Collins.

Nell'estate del 2012 Blake Jenner è stato selezionato come uno dei quattordici concorrenti nella seconda stagione di The Glee Project, un reality show televisivo il cui premio era quello di partecipare a sette episodi della serie televisiva Glee. Durante il reality Blake fu sempre uno dei preferiti. Arrivò primo dopo essersi sfidato con Aylin Bayramoglu e Ali Stroker. L'8 novembre 2012 Blake entrò a far parte ufficialmente nel cast di Glee con il ruolo di Ryder Lynn, ragazzo dislessico che fa parte della squadra di football.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Intorno al 2012 sul set di Glee conosce Melissa Benoist, che interpreta il personaggio di Marley Rose, con cui intraprende una relazione. Dopo aver annunciato il loro fidanzamento l'11 giugno 2013, i due si sposano nel marzo 2015, anche se la notizia è stata tenuta riservata fino al luglio dello stesso anno. Il 28 dicembre 2016 la coppia annuncia il divorzio.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Melissa and Joey -- serie TV, 1 episodio (2012)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN36147121797326392547 · ISNI (EN0000 0004 5982 2586 · LCCN (ENno2016100326 · GND (DE1177153750 · BNF (FRcb170970209 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2016100326