Black magic (vitigno)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Black magic è un vitigno da uva da tavola. La buccia degli acini è di colore nero e la maturazione dei grappoli si ha a partire della terza decade del mese di luglio. Molto aspra ma con retrogusto amarognolo, perfettamente indicata per vini ad alta gradazione alcolica, tipici del sud Italia. Inoltre viene anche citata in alcuni dei romanzi della saga Il diario del vampiro

Fonte[modifica | modifica wikitesto]