Black Gives Way to Blue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Black Gives Way to Blue
ArtistaAlice in Chains
Tipo albumStudio
Pubblicazione25 settembre 2009
Durata54:11
Dischi1
Tracce11
GenereAlternative metal[1]
Hard rock[1]
Heavy metal[1]
Doom metal[2]
EtichettaVirgin/EMI
ProduttoreNick Raskulinecz
Registrazione23 ottobre 2008–18 marzo 2009 nello studio 606 di Northridge, Los Angeles
Certificazioni
Dischi d'oroCanada Canada[3]
(vendite: 50 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[4]
(vendite: 500 000+)
Alice in Chains - cronologia
Album precedente
(1995)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 4/5 stelle[1]

Black Gives Way to Blue è il quarto album in studio del gruppo Alice in Chains, pubblicato nel 2009,[1] a ben quattordici anni di distanza dal terzo album, l'omonimo Alice in Chains.

L'album è stato pubblicato il 25 settembre in Australia, il 28 in Europa e il 29 in Stati Uniti e Canada. È il primo album della band con William DuVall, che ha rimpiazzato il defunto cantante Layne Staley.

Sono stati realizzati quattro videoclip: A Looking in View, Check My Brain, Your Decision e Lesson Learned.

Il disco si apre con All Secrets Known, che parla di un nuovo inizio e della rinascita del gruppo. Segue Check My Brain che si apre con uno dei riff più conosciuti di Jerry Cantrell. Last of my Kind è l'unico brano cantato interamente dal nuovo cantante William Duvall. A Jerry Cantrell è stato chiesto se Private Hell parlasse del compianto Layne Staley (come altri testi dell'album), ma il chitarrista ha detto che la canzone si riferisce ad una sua ex fidanzata. youtube.com, https://www.youtube.com/watch?v=L-4m8E42dnY. La title track, che chiude l'album, è una dedica a Staley. Ospite nel brano Elton John, che suona il pianoforte.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. All Secrets Known – 4:42 (Jerry Cantrell)
  2. Check My Brain – 3:57 (Jerry Cantrell)
  3. Last of My Kind – 5:52 (Jerry Cantrell, William DuVall)
  4. Your Decision – 4:43 (Jerry Cantrell)
  5. A Looking in View – 7:05 (Jerry Cantrell, William DuVall, Mike Inez, Sean Kinney)
  6. When the Sun Rose Again – 4:00 (Jerry Cantrell)
  7. Acid Bubble – 6:55 (Jerry Cantrell)
  8. Lesson Learned – 4:16 (Jerry Cantrell)
  9. Take Her Out – 4:00 (Jerry Cantrell)
  10. Private Hell – 5:38 (Jerry Cantrell)
  11. Black Gives Way to Blue – 3:03 (Jerry Cantrell)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Black Gives Way to Blue, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 1º giugno 2013.
  2. ^ Naushad Kabir, Test Spin: Alice in Chains, The Cornell Daily Sun, 8 ottobre 2009 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  3. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 9 luglio 2015.
  4. ^ (EN) Alice in Chains, Black Gives Way to Blue – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 9 luglio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]