Black & White: Creature Isle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Black & White: Creature Isle
videogioco
PiattaformaMicrosoft Windows, Mac OS, Microsoft Windows 95, Microsoft Windows 98
Data di pubblicazione22 gennaio 2002
Generegod game, azione
SviluppoLionhead Studios
PubblicazioneEA Games, Feral Interactive
Modalità di giocoSingolo giocatore, Multiplayer
Periferiche di inputMouse, Tastiera
SupportoCD-ROM
Preceduto daBlack & White

Black & White: Creature Isle è un'espansione del videogioco Black & White, sviluppata dai Lionhead Studios e pubblicata dalla Electronic Arts con la Feral Interactive nel 2002.

Il gioco pur presentando una grafica simile al primo capitolo (infatti anch'esso presenta paesaggio unità e strutture 3D), è un software stand-alone, poiché non richiede il gioco originario per essere utilizzata.

Differenze con il primo Black & White[modifica | modifica wikitesto]

La principale differenze con il titolo base sono:

  • Non esistono altre divinità oltre a quella impersonata dal giocatore
  • Tutto il videogioco e soprattutto i personaggi sono meglio controllati dall'intelligenza artificiale, che funziona in modo complesso con script
  • I personaggi possono avere anche degli animali domestici
  • Esiste un animale femmina detta Eve, e la creatura maschio controllato dal giocatore deve trovarla e diventarne il compagno.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi