Bjørn Otto Bragstad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bjørn Otto Bragstad
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 194 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2004
Carriera
Squadre di club1
1989-2000Rosenborg195 (26)
2000-2001Derby County12 (0)
2001-2002Birmingham City3 (0)
2002-2004SW Bregenz41 (2)
Nazionale
1999-2000 Norvegia Norvegia 15 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Bjørn Otto Bragstad (Trondheim, 5 gennaio 1971) è un ex calciatore norvegese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Bragstad inizia la sua carriera nelle giovanili del Rosenborg, la squadra della sua città natale. Nel 1989 fa il suo debutto in Tippeligaen con il Rosenborg.

Bragstad rimane al Rosenborg per 11 anni, fino al 2000, totalizzando 195 presenze e 26 reti in campionato, in questi anni vince 9 volte il campionato (1990, 1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999, 2000) e tre volte la Coppa di Norvegia (1992, 1995, 1999).

Nell'estate del 1999 viene riportata un'offerta di 5 milioni di euro del Racing Santander per Bragstad, tuttavia la trattativa fallisce per il mancato accordo tra le squadre. Poco dopo c'è un'offerta del Saint-Étienne[1] che è respinta dal giocatore che dichiara che trasferirsi in Inghilterra è il suo sogno[2]. Poco dopo quest'intervista Bragstad si trasferisce al Derby County per 3 milioni di euro firmando un contratto quadriennale.

A causa di alcuni infortuni[senza fonte] non riesce a conquistarsi il posto da titolare giocando 12 partite, con l'unico lampo di una doppiatta in coppa di Lega contro il West Bromwich[3] così la stagione successiva viene ceduto in prestito al Birmingham, squadra militante in First Division. Anche al Birmingham soffre di vari infortuni[senza fonte] riuscendo a giocare 3 partite. Tornato al Derby il suo contratto viene rescisso.

Rimasto libero per la stagione 2002-2003 Bragstad firma con gli austriaci del Bregenz, squadra militante nella Bundesliga austriaca: la sua prima stagione al Bregenz è sulla falsariga di quelle precedenti con parecchi infortuni[senza fonte] e 7 presenze, invece nella stagione successiva riesce ad avere più continuità, risultando tra i titolari del Bregenz che termina il campionato al quinto posto.

A fine stagione Bragstad annuncia il ritiro a 33 anni.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Bragstad fa il suo debutto con la nazionale norvegese il 20 gennaio 1999 in una partita contro Israele.

Nel 2000 è convocato per gli europei nei quali gioca le tre partite del girone nel quale la Norvegia viene eliminata.

In totale Bragstad vanta 15 presenze con la nazionale norvegese[4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Rosenborg: 1990, 1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999, 2000
Rosenborg: 1992, 1995, 1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]