Bivacco Bertoglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bivacco Pietro Bertoglio
BivaccoBertoglioNebbia.jpg
Il Bivacco Bertoglio nella nebbia
Ubicazione
StatoItalia Italia
Altitudine2 760 m s.l.m.
LocalitàPontechianale
CatenaAlpi Cozie
Coordinate44°38′18.7″N 7°05′35.1″E / 44.638528°N 7.093083°E44.638528; 7.093083Coordinate: 44°38′18.7″N 7°05′35.1″E / 44.638528°N 7.093083°E44.638528; 7.093083
Dati generali
Inaugurazione1971
ProprietàClub Alpino Italiano, sezione di Savigliano
Periodo di aperturaPermanente
Capienza9 posti letto
Mappa di localizzazione

Il bivacco Pietro Bertoglio è un bivacco situato nel comune di Pontechianale, in valle Varaita, nelle Alpi Cozie, a 2760 m s.l.m.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il rifugio è dedicato al primo presidente del Club Alpino Italiano sezione di Savigliano

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Si trova su di una balza rocciosa a ridosso del lago del Prete nel vallone delle Giargiatte.

L'acqua si può trovare nel laghetto sottostante.

Accessi[modifica | modifica wikitesto]

L'accesso avviene partendo da Castello di Pontechianale (1.608 m s.l.m.) in circa tre ore seguendo dapprima il sentiero per il rifugio Vallanta. Una volta raggiunte le Gias Fons (2.365 m s.l.m.) a destra per il sentiero che porta nel vallone delle Giargiatte fino al lago Bertin (2.701 m s.l.m.). Si prosegue a sinistra fino al rifugio.

Ascensioni[modifica | modifica wikitesto]

Traversate[modifica | modifica wikitesto]

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Giulio Berutto, Monviso e le sue valli - Vol.1° - II edizione, Istituto Geografico Centrale, 1997
  • Andrea Parodi, Intorno al Monviso, Parodi editore, 2007