Bisalte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca, Bisalte era il nome di uno dei figli di Elio e di Gea.

Il mito[modifica | modifica wikitesto]

Bisalte era un re a seconda dei vari miti della Macedonia o della Tracia, ebbe una figlia di nome Teofane. Dall'unione di quest'ultima da Posidone, entrambi durante il concepimento in forma animale, nacque Crisomallo, l'ariete dal vello d'oro, obiettivo in seguito di Giasone e gli Argonauti.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Moderna[modifica | modifica wikitesto]

  • Angela Cerinotti, Miti greci e di roma antica, Prato, Giunti, 2005, ISBN 88-09-04194-1.
  • Anna Ferrari, Dizionario di mitologia, Litopres, UTET, 2006, ISBN 88-02-07481-X.
  • Anna Maria Carassiti, Dizionario di mitologia classica, Roma, Newton, 2005, ISBN 88-8289-539-4.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca