Bing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Bing (disambigua).
Bing
Logo
Bing mobile wp8.png
Bing su dispositivo mobile con Windows Phone 8
URL
Commerciale
Tipo di sitoMotore di ricerca
RegistrazioneOpzionale (Account Microsoft)
ProprietarioMicrosoft Corporation
Creato daMicrosoft Corporation
Lancio1º giugno 2009
Stato attualeDefinitivo
SloganThe better technology can adapt to you, the more you can be yourself. (2014) Bing and decide. (2009)

Bing è il motore di ricerca di Microsoft nato dalle ceneri di Live Search nel giugno 2009. La prima versione di Bing è entrata in servizio il 1º giugno 2009. L'obiettivo di Bing è quello di competere con Google; Nel luglio 2012 si era posizionato al secondo posto tra i motori di ricerca più utilizzati negli Stati Uniti, essendo stato utilizzato mediamente per il 15,7% delle ricerche statunitensi, rispetto al 66,8% di Google e al 13% di Yahoo!.[1]

Origine del nome[modifica | modifica wikitesto]

La parola "Bing" è un'onomatopea, una parola che imita un suono di una lampadina che si accende, rappresentativo "del momento in cui si fa una scoperta o una scelta"[2]. Il nome ha anche una similitudine con la parola "bingo", spesso usata quando si individua qualcosa, come nel gioco omonimo. La Microsoft ha scelto il nome anche perché facile da ricordare, corto, facile da pronunciare e ideale come collegamento URL in tutto il mondo.[senza fonte]

È stato suggerito che il nome possa essere interpretato come acronimo di "But it's not Google", o anche ricorsivamente "Bing is not Google", cioè come se contenesse un paragone negativo con Google, ma tale ipotesi non è mai stata confermata dalla compagnia.[3]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Una particolarità di Bing è che presenta un'immagine di sfondo che cambia ogni giorno. Bing ha per prima promosso la infinite page per i suoi risultati immagini, scelta poi condivisa e imitata da altri competitor. Microsoft ha inoltre inserito nella home page del motore di ricerca dei tasti con delle freccette, destra e sinistra. Gli stessi servono per visualizzare le immagini di sfondo precedenti, fino ad un massimo di 9. La versione definitiva di Bing permette anche la ricerca di video.

La ricerca Mappe permette di calcolare un itinerario di viaggio, visualizzare le mappe in 3D, in vista satellitare o anche aerea.

Come su Google, c'è anche il "webmaster center", per permettere ad esempio di verificare lo stato di indicizzazione del proprio sito. Attualmente è disponibile solo nelle versioni definitive di Bing, ma è possibile accederci comunque cercando Bing Webmaster Center.

Nel 2005 Microsoft lanciò Ranknet, una machine learning, intelligenza artificiale ad apprendimento automatico per migliorare la qualità delle risposte alle query che, in seguito, fu incorporato a Bing.

A Dicembre 2017 Bing ha una diffusione globale dell'8.82%[4]

Il 12 giugno 2018 Microsoft ha annunciato il supporto alle pagine AMP, progetto per favorire la velocità di caricamento delle pagine da mobile, anche nel suo motore di ricerca.[5]

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Nella versione italiana, i servizi erano molto limitati rispetto a quella inglese, poiché fino al rinnovamento di Bing del 2013 in Italia era ancora in fase beta.

Servizi su Bing Italia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cerca nel web
  • Mappe
  • Immagini
  • Notizie
  • xRank (Fino ad Ottobre 2010) - Permette di scoprire cosa viene cercato dagli altri utenti
  • Translator - Traduttore, basato sulla API gratuita Microsoft Translator
  • Video - aggiunto nella versione definitiva
  • Mobile

Servizi su Bing.com[modifica | modifica wikitesto]

  • Web
  • Images - Immagini
  • Videos - Video
  • Shopping
  • News
  • Maps - Mappe
  • xRank (Fino ad Ottobre 2010) - Permette di scoprire cosa viene cercato dagli altri utenti
  • Local - Cerca imprese
  • Travel - Confronta le offerte per gli alberghi e voli per destinazioni in tutto il mondo
  • Visual search - Ricerca dalle immagini
  • Mobile
  • Reference - Articoli tratti da Wikipedia
  • Twitter - Trova informazioni su twitter
  • Tour Bing - Informazioni sul modo in cui Bing ti permette di effettuare una ricerca.
  • Help
  • History
  • Translator - Traduttore
  • Webmaster center - Servizi per i webmaster
  • Community, blog e forum
  • Advertising - Pubblicità
  • Developer center - Centro sviluppatori

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ comScore Releases July 2012 U.S. Search Engine Rankings
  2. ^ The sound of found: Bing!, in Neowin.net, 28 maggio 2009. URL consultato il 29 maggio 2009 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2012).
  3. ^ Bing Is Not Google, but it might be better than you think, The Guardian, 8 giugno 2009. URL consultato il 13 febbraio 2012.
  4. ^ (EN) Search engine market share, su www.netmarketshare.com. URL consultato il 26 gennaio 2018.
  5. ^ (IT) Bing annuncia Bing AMP viewer e il supporto JSON-LD | ChiccheInformatiche, in Chicche Informatiche, 13 giugno 2018. URL consultato il 13 giugno 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]