Bimota HB1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bimota HB1
Bimota HB1 original.jpg
Costruttorebandiera Bimota
TipoStradale sportiva
Produzionedal 1973

La Bimota HB1 è una motocicletta realizzata dalla casa motociclistica riminese Bimota nei primi anni settanta. Il nome, come da nomenclatura standard della casa, sta ad indicare che questo è cronologicamente il primo modello dotato di propulsore Honda.

L'HB1 è la prima motocicletta costruita dalla azienda riminese, realizzata nel 1973 dal maestro Massimo Tamburini utilizzando come base la Honda CB 750 Four a cui venne dato un nuovo telaio e diversi nuovi accessori tra i quali codino e serbatoio.

Vennero realizzati il prototipo e commercializzati ulteriori 10 kit di modifica, per un totale di 12 esemplari costruiti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente in Italia sono note 2 moto:

1 Completa della Collezione Zappieri (IT) presentata all'esposizione villa d'este 2017 https://www.concorsodeleganzavilladeste.com/it/participants/2017/motorcycles/class-d/bimota-honda-hb1/

2 Originale prototipo sito in Rimini, luogo non noto.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Mick Walker, Mick Walker's Italian Racing Motorcycles, Redline Books, 1999, pp. 54-55, ISBN 0-9531311-1-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]