Bill Hewlett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bill Hewlett, sulla sinistra, in compagnia di Alan Tripp

William "Bill" Reddington Hewlett (Ann Arbor, Michigan, 20 maggio 1913Palo Alto, California, 12 gennaio 2001) è stato un imprenditore e ingegnere statunitense, cofondatore della Hewlett Packard.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hewlett nacque ad Ann Arbor, in Michigan, dove il padre insegnava alla Facoltà di Medicina dell'Università del Michigan. Nel 1916 la famiglia si trasferì a San Francisco dopo che il padre, Albion Walter Hewlett, prese una posizione simile alla Stanford Medical School, che al tempo si trovava proprio a San Francisco. Frequentò la Lowell High School e fu accettato all'Università di Stanford come favore nei confronti del padre, che morì nel 1925 per un tumore al cervello.

Hewlett ricevette il suo bachelor's degree dall'Università di Stanford nel 1934, un Master in ingegneria elettrica dal MIT nel 1936, e il titolo di Ingegnere Elettrico da Stanford nel 1939. Durante i suoi anni a Stanford fece parte della confraternita Kappa Sigma.

Filantropia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziando negli anni Sessanta, Hewlett spese molto del suo tempo e del suo patrimonio verso numerose cause di beneficenza. Nel 1966, William Hewlett e sua moglie Flora fondarono la William and Flora Hewlett Foundation, che diventò una delle più grandi fondazioni private negli Stati Uniti. Oltre alla fondazione, Hewlette diede milioni a università, scuole, musei, organizzazioni no-profit, e altre organizzazioni. L'Università di Stanford fu un grande ricevente della sua filantropia.[1]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1939 sposò Flora Lamson, e la coppia ebbe 5 figli: Eleanor, Walter, William e Mary. Ci furono 12 nipoti. Sua moglie morì nel 1977. Nel 1978, Hewlett sposò Rosemary Kopmeier Bradford.

Hewlett era un appassionato di conservazione e dell'aria aperta. Da fotografo e botanico amatoriale, collezionò molte fotografie e campioni di fiori selvatici. Alcuni di questi furono donati alla California Academy of Sciences.[2]

Morì di arresto cardiaco a Palo Alto, in California, il 12 gennaio 2001, e fu seppellito al Los Gatos Memorial Park, a San Jose in California.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hewlett (William) papers, su oac.cdlib.org.
  2. ^ CalPhotos, su calphotos.berkeley.edu.
Controllo di autoritàVIAF (EN88562708 · ISNI (EN0000 0000 7904 7944 · LCCN (ENn88644982 · GND (DE1024497771