Big Three

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Big Three è un termine utilizzato nell'ambito dell'industria automobilistica per riferirsi alle tre maggiori case automobilistiche di un dato territorio.

Negli Stati Uniti ed in Canada è definito "Big Three" il raggruppamento formato da General Motors, Ford e Chrysler. In Giappone, sono invece definite "Big Three" la Toyota, la Nissan e la Honda[1], mentre in Germania sono associate a questa definizione l'Audi, la Mercedes-Benz e la BMW[2]. Le case automobilistiche citate sono tra i più grandi costruttori di autoveicoli del globo, e si collocano nei primi posti della classifica delle aziende più importanti del mercato automobilistico mondiale[3]. Un'eccezione è il Big Three tedesco, che si riferisce invece alle tre maggiori aziende automobilistiche teutoniche produttrici di auto di lusso[4]. L'Audi è infatti di proprietà del gruppo Volkswagen, che non appartiene al Big Three nonostante sia il maggiore costruttore tedesco di automobili[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) July 2013 U.S. Auto Sales: Japanese Big Three -- Toyota (TM), Honda (HMC), Nissan (NSANY) -- Saw A Combined Average Increase Of 16.4%, Higher Rise Than Detroit 3 On Lower Volume, su ibtimes.com. URL consultato il 23 settembre 2014.
  2. ^ (EN) How Germany's big three conquered the UK, autocar.co.uk. URL consultato il 23 settembre 2014.
  3. ^ a b (EN) World motor vehicle production – 2011 (PDF), oica.net. URL consultato il 23 settembre 2014.
  4. ^ (EN) Saab, Alfa and Citroen prepare to take on Germany's Big 3, egmcartech.com. URL consultato il 23 settembre 2014.
Controllo di autoritàVIAF (EN295107884 · BNF (FRcb13947447d (data)