Biblioteca di Urania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Biblioteca di Urania è una collana editoriale di fantascienza, composta di soli 12 numeri, pubblicati nell'arco di cinque anni, fra il marzo 1978 ed il giugno 1983, edita dall'editore Mondadori.

I volumi di questa collana sono caratterizzati dall'essere raccolte di racconti e/o romanzi accomunati dall'autore o dal tema.

Può essere considerata una "collana figlia" della più famosa Urania poiché i numeri della Biblioteca di Urania sono stati editi come supplemento a numeri di Urania o di Urania Classici.

Copertine[modifica | modifica wikitesto]

  • Dal n. 1 al n. 10 - Dicitura "Urania presenta" (primi tre numeri) e poi "Biblioteca di Urania"; copertina bianca e immagine racchiusa in un cerchio circondato da una cornicetta colorata che ricorda una "U"
  • Numeri 11 e 12 - Cambiamento di formato del volume e copertina scura, con immagine senza riquadri o cornici

Elenco uscite[modifica | modifica wikitesto]

  1. Pianeta Tschai, antologia di Jack Vance
  2. Cosmo profondo, trilogia di E.C. Tubb
  3. Asimov Story, antologia di Isaac Asimov
  4. Le vie della frontiera, antologia di A. Bertram Chandler
  5. Il futuro della Terra, antologia di Poul Anderson
  6. Antologia scolastica, racconti scelti da Isaac Asimov
  7. Mutanti e mutazioni, antologia di John Wyndham
  8. La giostra del tempo e dello spazio, antologia di Charles Eric Maine
  9. L'astronave dell'esilio, antologia di Ben Bova
  10. Allarme rosso-12, di Louis A. Goth; con un racconto di Dwight V. Swaín
  11. Cosmolinea B-1, antologia di Fredric Brown
  12. Cosmolinea B-2, antologia di Fredric Brown

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]