Biblioteca dell'immagine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Biblioteca dell'Immagine)
Jump to navigation Jump to search
Biblioteca dell'Immagine
StatoItalia Italia
Fondazione1985 a Pordenone
SettoreEditoria
ProdottiLibri
Sito web

Biblioteca dell'Immagine è una casa editrice di Pordenone nata nel 1985.

Pubblica opere riguardanti tematiche ambientali e di salvaguardia del patrimonio culturale, compresa una collana sui racconti di viaggio ottocenteschi.[1] È un medio editore secondo i criteri ISTAT, avendo edito quasi 700 titoli in 32 anni.[2]

Il catalogo è composto da opere di Ezio Vendrame, Mauro Corona, Marco Paolini, Mario Rigoni Stern, Virgilio Scapin, Andrea Zanzotto, Luigi Meneghello da Carlo Mazzacurati e Marco Paolini), Davide Toffolo, Fausto Pajar, Massimiliano Santarossa, Maria Facci, Giancarlo Ferron e di altri scrittori esordienti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ P. Santoro, L'Italia raccontata da penne dell'800, in la Repubblica, 14 gennaio 2015.
  2. ^ Biblioteca dell'Immagine, su opac.sbn.it. URL consultato il 22 febbraio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria