Biblioteca del Sunnydale High

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nella città immaginaria di Sunnydale, della serie Buffy l'ammazzavampiri, la biblioteca del Liceo Sunnydale High è uno dei luoghi principali nelle prime tre stagioni del serial. Come Michael Betancourt precisa nel suo saggio, "Istruendo Buffy: Il ruolo dell'educazione in Buffy l'ammazzavampiri",

«la biblioteca della High School di Sunnydale è una metafora centrale per lo sviluppo del carattere, sia sociali che sessuali, dell'intera serie.»

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La biblioteca del liceo di Sunnydale dall'interno

Gli studenti e tutti coloro che vi entrano passano attraverso una porta oscillante a doppio battente dotata di piccole finestre rotonde. Il vestibolo della biblioteca conduce al bancone del bibliotecario, dietro il quale c'è la porta che comunica con l'ufficio riservato allo stesso. La biblioteca occupa due livelli.

Piano terra[modifica | modifica wikitesto]

Questo livello è occupato da un grande tavolo da studio circolare circondato dalle sedie ed illuminato da lampade con le tonalità di vetro gialle. Talvolta sul tavolo è presente anche un computer. Gli antiquati cataloghi librari a schede stanno ad un lato della biblioteca (il bibliotecario preferisce i libri ai computer). La biblioteca inoltre è dotata di una gabbia in cui sono contenuti i volumi più costosi e rari. Dopo che Oz si trasforma in un lupo mannaro in seguito al morso di un cugino, Giles lo rinchiude all'interno di tale gabbia del libro finché non torna alle sembianze umane: Buffy, Faith, Willow e Xander si alternano alla guardia per assicurarsi che non fugga. Una scala conduce al piano rialzato.

Piano rialzato[modifica | modifica wikitesto]

Nello spessore di questo piano è incassato uno scaffale basso, sopra il quale c'è un corrimano. Per il resto il piano è interamente occupato dalle file degli scaffali che contengono i libri; nella parete posteriore sono presenti una porta che consente l'uscita da questo piano e alcune finestre emisferiche che illuminano le zone poste tra gli alti scaffali. Un grande lucernario nel centro del soffitto spande la luce solare nella biblioteca e permette l'accesso alla biblioteca dal tetto della scuola, tant'è che durante il combattimente con il Maestro nell'episodio "La profezia" Buffy lo lancia attraverso questo lucernario facendolo cadere di sotto ed il piede rotto di una sedia lo impaletta.

Libri presenti[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ai volumi e ai periodici tradizionali che ci si aspetta la biblioteca di un Liceo americano della possa contenere, la biblioteca della High School di Sunnydale dispone di una vasta collezione di opere esoteriche e di ambito occulto. Molti di questi libri hanno come loro oggetto forze, entità e fenomeni che sono di carattere soprannaturale o paranormale. Nel volume collegato allo show televisivo, Dusted:La guida non autorizzata a Buffy the Vampire Slayer, gli autori informano di molti degli strani libri di magia e metafisica che la libreria del Sunnydale High School contiene.

Come gli autori di Dusted segnalano, i testi della biblioteca sono omnicomprensivi, così tanto che il bibliotecario Rupert Giles dice ad uno dei suoi studenti di concentrarsi sui testi che riguardano la "teoria della rianimazione" mentre lui si concentra sul pile di libri riguardanti "la raccolta dell'organo". L'episodio L'inizio della storia (1ª parte) suggerisce che questi libri sono disponibili anche alla consultazione degli studenti, e uno studente, Xander, consulta due libri di stregoneria perché, confessa, hanno figure di donne scarsamente coperte tra le loro illustrazioni.

Anche se Giles ammette che la sua biblioteca è sprovvista sia dell'Enciclopedia del Paranormale di Hume che de Le mappe del labirinto di Malta, questi libri -ricorda- erano stati ordinati.

Alcuni di questi volumi vengono menzionati:

Prima stagione

Seconda stagione

Terza stagione

Destino dei volumi[modifica | modifica wikitesto]

Negli ultimi due episodi della terza stagione, Buffy e la Scooby Gang rimuovono i libri di Giles dalla biblioteca della scuola in previsione della detonazione degli esplosivi che vi hanno accumulato per distruggere il sindaco Richard Wilkins dopo la sua ascensione al livello di "demone puro." I libri finiscono nel "Magic Box", un negozio che Giles compra dopo le dimissioni (forzate, in seguito alla distruzione sopraggiunta) dall'incarico di bibliotecario del Liceo di Sunnydale. La Scooby Gang continua ad usare i libri che hanno salvato dalla biblioteca per identificare i demoni e le altre minacce soprannaturali e paranormali, aggiungendone di nuovi.

Il Liceo di Sunnydale viene poi ricostruito con un disegno architettonico interamente differente e più moderno e anche se contiene una biblioteca, quella nuova non alloggia le collezioni speciali che la biblioteca originale aveva, e soprattutto non si trova più posizionata sopra la Bocca dell'Inferno.

Fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy