Bibbia di Jefferson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Bibbia di Jefferson, anche nota come The Life and Morals of Jesus of Nazareth, è un'opera scritta da Thomas Jefferson. L'opera di origine religiosa era stata concepita da Jefferson per esaltare gli insegnamenti di Gesù, rimuovendo alcune delle parti del Nuovo Testamento contenenti descrizioni di eventi soprannaturali, la cui origine secondo Jefferson era data dall'incomprensione di tali eventi da parte dei quattro evangelisti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]