Biancamaria Scarcia Amoretti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Biancamaria Scarcia Amoretti (Aosta, 1938) è un'orientalista e scrittrice italiana, Professore Emerito di Islamistica alla Sapienza di Roma, e fra i massimi studiosi della religione musulmana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È specializzata nell'ambito delle eresie islamiche, e particolarmente dell'Islam politico. È membro del Comitato Scientifico della rivista Geopolitica.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Tolleranza e guerra santa nell'Islam, Sansoni, Firenze 1974
  • Il mondo dell'Islam, Editori Riuniti, Roma 1981
  • Sciiti nel mondo, Jouvence, Roma 1994
  • Il mondo musulmano. Quindici secoli di storia, Carocci, Roma 2001
  • Un altro medioevo. Il quotidiano nell'Islam, Laterza, Roma 2001
  • Il Corano. Una lettura, Carocci, Roma 2009
  • Religione e Politica, Nuova Cultura, Roma 2011