BeyWheelz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
BeyWheelz
serie TV anime
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Studio Nelvana, d-rights
Rete Cartoon Network
1ª TV 11 agosto 2012 – 6 ottobre 2012
Episodi 13 (completa)
Reti it. Boing, Italia 1, Nickelodeon
1ª TV it. 7 gennaio 2013 – 23 gennaio 2013
Episodi it. 13 (completa)
BeyWarriors BeyRaiderz
serie TV anime
Studio Nelvana, d-rights
Rete Canal J, Cartoon Network
1ª TV 1º novembre 2013 – dicembre 2013
Episodi 13 (completa)
Reti it. K2, MTV
1ª TV it. 7 gennaio 2014 – 23 gennaio 2014
Episodi it. 13 (completa)
BeyWarriors Cyborg
serie TV anime
Studio Nelvana, d-rights
Rete YTV, Disney XD, Cartoon Network, Nicktoons, Teletoon (2016)
Episodi inedito
Reti it. K2, MTV, Cartoon Network
1ª TV it. 18 ottobre 2014 – sospeso
Episodi it. 14 (in corso)

BeyWheelz è una serie animata creata per il mercato americano, ed è uno spin-off di Beyblade Metal Fusion. Ha debuttato l'11 agosto 2012 negli Stati Uniti sulla rete televisiva Cartoon Network per un totale di tredici episodi. Sebbene la serie sia stata realizzata dagli stessi autori di Beyblade su commissione dallo studio Nelvana, non è mai andata in onda in Giappone.
La seconda serie inizialmente nota come BeyRaiderz Shogun doveva essere trasmessa assieme a Beyblade Shogun Steel come spin-off di quest'ultima; in seguito viene ribattezzata BeyWarriors BeyRaiderz a livello internazionale ed è stata trasmessa dal 4 dicembre 2013 in Francia su Canal J dopo che i primi 2 episodi sono andati in onda rispettivamente in Francia e in Portogallo. Nei primi giorni del gennaio 2014 il Canada e altre nazioni europee hanno cominciato a trasmettere la serie a distanza di pochi giorni l'una dall'altra.
La terza serie conosciuta come BeyWarriors Cyborg a livello internazionale ha debuttato in anteprima mondiale in Italia il 18 ottobre 2014, tuttavia rimangono sconosciute le date di trasmissione degli altri paesi.

In Italia la prima serie intitolata Beyblade: BeyWheelz è iniziata il 7 gennaio 2013 su Boing, in seguito è stata poi replicata dal 14 aprile 2013 su Italia 1. Esattamente un anno dopo, il 7 gennaio 2014, è iniziata la seconda serie su K2 con il titolo BeyWarriors BeyRaiderz. Il 18 ottobre 2014 arriva la terza serie su K2 con il titolo BeyWarriors Cyborg .

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Prima serie: BeyWheelz[modifica | modifica wikitesto]

Sho Tenma, del team Estrella, diventa campione del mondo di BeyWheelz e dovrà difendere il suo titolo dal team Dominators, e da chiunque desideri sfidarlo.

Seconda serie: BeyWarriors BeyRaiderz[modifica | modifica wikitesto]

Rachel e Jimmy hanno la missione di trovare i sei prescelti che possiedono le Belve Leggendarie per risvegliarle e sventare la minaccia del malefico Kaiser Grey che vuole utilizzarle per dominare il mondo.

Terza serie: BeyWarriors Cyborg[modifica | modifica wikitesto]

Deslandia è un pianeta arido governato da 5 città stato: Flame, Hydro, Lightning, Stone e Sunburst. Di recente si è scoperto una nuova fonte di energia sotto forma di gettoni ottenibili dopo uno scontro di BeyRaiderz all'interno di antichi santuari. La nazione che conquisterà più gettoni si aggiudicherà una preziosa risorsa verso la "terra-formazione".

Personaggi di BeyWheelz[modifica | modifica wikitesto]

Team Estrella[modifica | modifica wikitesto]

  • Sho Tenma (Pegasus)

Il campione del mondo per 2 volte (non consecutive) e il più forte del Team Estrella; è un Wheelerz appassionato e determinato, che sogna sempre nuove e avvincenti sfide. Non sopporta gli imbrogli negli incontri e fa di tutto per disputare sfide sempre corrette che possano infiammare il suo spirito e quello dell'avversario. Affronterà Odin riaccendendo la sua passione e poi deciderà di fermare il folle piano di Ryan, durante la loro sfida riconoscerà il potere schiacciante dell'ex campione, ma poiché ha perso di vista la vera natura dei bey non rinuncerà a dargli battaglia e grazie al legame col proprio bey e al sostegno di tutti i bey wheelerz del mondo lo sconfiggerà!

  • Jin Ryu (Drago)

Il secondo campione degli Estrella, ha anche sottratto il titolo di campione del mondo a Sho al secondo torneo mondiale. Wheelerz calmo e razionale, fa di tutto pur di mantenere le promesse ai suoi amici; è anche un ottimo osservatore (difatti è il primo a comprendere che la selezione degli stadi nelle sfide coi Dominators sono tutti truccati a favore di questi ultimi). Affronterà Glenn (che assieme a Odin lo aveva sconfitto in passato, grazie ad un imbroglio) pur conscio dello svantaggio e, nonostante i gravi danni subiti, manterrà la parola data a Sho sconfiggendolo. Successivamente si schiererà anche contro il piano di Ryan e, assieme a Leon, sconfiggerà Matthew e Lucy

  • Leon Fierce (Leone)

Il terzo campione degli Estrella e l'unico a non aver mai vinto un mondiale; Leon è un guerriero fiero e feroce, ma più solitario dei suoi compagni, vede in Sho il suo grande rivale e sfida. In passato aveva il difetto di perdere la calma durante gli scontri troppo impegnativi e ciò lo faceva perdere nonostante situazioni favorevoli, ma è infine riuscito a superare questo difetto. Jake dopo essere stato da lui sconfitto a West City lo considererà il suo rivale e cercherà la rivincita nel torneo giorno del giudizio, ma nonostante lo stadio di ghiaccio che lo favorisce, Leon sembrerà avere il sopravvento, se non che la potenza sprigionata da leone distruggerà lo stadio causando la sconfitta di Leon. Assieme Jin affronterà poi Matthew e Lucy sconfiggendoli

  • Spawuen Kishatu (Eagle) ragazzo giovane, all'età di 15 anni capelli grigi golden-occhi indossa rosso scuro è l'amici fedeli sho Tenma si è perso in un range il Wheelz un po' 'come Tsubasa Otori è stato presentato e la serie Masters metallo beyblade La furia che brucia Leone Battle Royal
  • Covey Horn (Bull)

Segue Leon da quando ha sconfitto Jake a West City, il quale aveva in precedenza distrutto la palestra che gestiva.

  • Marche Ovis (Aries)

Assieme a Nicole, è un campione dei tornei di velocità in coppia.

  • Nicole Spears (Striker)

Assieme a Marche, è un campione dei tornei di velocità in coppia.

  • Odin (Destroyer)

L'ex campione indiscusso dei Dominators, è un wheeler abile almeno quanto Sho, con cui combatte la finale del giorno del giudizio senza bisogno di stadi truccati a dispetto dei compagni. Similmente a Ryan era un genio incapace di perdere e quindi senza più stimoli, per questo venne facilmente convinto dal creatore dei Dominators ad entrare nel gruppo con la promessa di riempire il vuoto del suo spirito. Sarà però durante la sfida finale con Sho che egli comprenderà di nuovo lo spirito dei wheeler e si alleerà con gli Estrella contro Ryana, venendone però sconfitto! Quando il portale per il nuovo mondo verrà aperto, assieme ai nuovi amici, si preparerà a cercare nuove avvincenti sfide!

  • Gigante (Gil)

Fratello di David, ha sempre vissuto alla sua ombra cercando di diventare bravo quanto lui, poi però capisce che gli ideali dei Dominators sono sbagliati e aiuta Marche e Nicole contro suo fratello e Jake.

The Dominators[modifica | modifica wikitesto]

Sono un gruppo clandestino di Wheelerz costituito da Ryan in contemporanea alla Dream, a differenza dei normali Wheeler che si allenano liberamente, essi sono stati allenati con durezza e crudeltà in laboratori e palestre segrete della struttura principale della Dream al fine di farne dei "campioni artificiali"; il solo scopo di ciò era scoprire quale metodo fosse migliore tra quello convenzionale e quello artificiale, per scegliere gli individui adatti a costituire l'esercito di Ryan

  • Glen (Fireblaze)

Il secondo più forte della squadra, al loro primo incontro batte Jin in maniera sleale, ma poi viene sconfitto al torneo “Il giorno del giudizio” nonostante lo stadio a lui favorevole.

  • Jake (Serpent)
  • Sting (Scorpio)
  • David (Herculeo)

Fratello di Gigante, l’ha sempre considerato come una pedina utile per realizzare i propri scopi.

  • Leader A/Matthew (Zurafa)

Uno degli assistenti di Ryan e allenatore dei Dominators dietro la maschera. È un abile wheelerz e spietato comandante dei Dominators, verrà sconfitto assieme a Lucy dall'accoppiata Jin e Leon

  • Leader B/Lucy (Lacerta)

Una degli assistenti di Ryan e allenatore dei Dominators dietro la maschera. È un abile wheelerz e spietato comandante dei Dominators, verrà sconfitto assieme a Matthew dall'accoppiata Jin e Leon

  • Ryan Gladstone (Kerbecs)

Presidente e fondatore della Dream, la società che sponsorizza i beywheelz e organizza i vari tornei, è anche il creatore dei Dominators. Tempo addietro fu campione incontrastato di Beywheelz e, rimasto senza rivali, ma con desiderio infrenabile di sfide iniziò a ricercare nuovi avversari e scoprì che i beywheelz erano solo una delle forme dei bey e che ne esistevano altre in altri mondi (i beyblade), ansioso di raggiungere questo mondo trovò le rovine che facevano da portale con esso, ma il suo tentativo di aprirlo gli causò una lesione alla mano (oltre a cambiargli il colore di un'iride da verde a rossa) impedendogli di lanciare i beywheelz, così creò la Dream e i Dominators per scoprire nuovi talenti che costituissero il suo esercito al fine d'invadere e conquistare il nuovo mondo dimostrando la superiorità dei beywheelz sugli altri. Ryan è il wheeler più abile, potente e intelligente al mondo, ma a causa della sua ossessione ha perso di vista l'onore e lo spirito dei bey, diventando troppo ambizioso. verrà sconfitto da Sho col sostegno di tutti i wheelers del mondo (eccetto i restanti Dominators, tranne Odin)

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • DJ
  • Ken
  • George
  • Tom
  • Ringside

Personaggi di BeyWarriors BeyRaiderz[modifica | modifica wikitesto]

  • Sho Tenma (Samurai Hilfrid)
  • Leon Fierce (Berserker Byakko)
  • Jin Ryu (Ronin Dragoon)
  • Task Landau
  • Armes Navy (Guardiam Leviathan)
  • Ricky Gills (Behemoth)
  • Jimmy Cruise
  • Rachel Cruise

Personaggi di BeyWarriors Cyborg[modifica | modifica wikitesto]

  • Nico (Spark Dragoon)
  • Al (Lightning Griffin)
  • Sora
  • Dr. Prost
  • Gear (Torch Fireblaise)
  • Cid (Flame Kerbex)
  • Jean (Inferno Firedrake)
  • Gai (Iron Minotaurus)
  • August Claudius Lucius (Sabre Lion)
  • Marius (Sabre Eagle)

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Sigla[modifica | modifica wikitesto]

BeyWheelz[modifica | modifica wikitesto]

Apertura
  1. Let The Games Begin di YU+KI
Chiusura
  1. A Better Place di Jonathan Evans

La sigla italiana è Beyblade Metal (già utilizzata in precedenza per "Beyblade Metal Masters" e "Beyblade Metal Fury"), cantata da Giorgio Vanni, e sostituisce le opening e le ending originali.

BeyWarriors BeyRaiderz[modifica | modifica wikitesto]

Apertura
  1. Beyraiderz di Justin Forsley e Craig McConnell
Chiusura
  1. Come Around di Spaceman Music

Nell'edizione italiana sono state mantenute le sigle originali.

Episodi di BeyWheelz[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
Titolo inglese
In onda
USA Italia
1 Campione del mondo
New Generation!
11 agosto 2012 7 gennaio 2013
2 I Dominators
The Dominators Attack!
11 agosto 2012 8 gennaio 2013
3 L'incontro decisivo
The Fateful Tag-Team Battle!
18 agosto 2012 9 gennaio 2013
4 La West Gym
The Wheeler of the Wilderness!
18 agosto 2012 10 gennaio 2013
5 Il Grand Prix
Race! The Beywheelz Grand Prix!
25 agosto 2012 11 gennaio 2013
6 Il giorno del giudizio
Judgment Bey Begins!
25 agosto 2012 14 gennaio 2013
7 Il combattimento a coppie
The Law of the Dominators!
1º settembre 2012 15 gennaio 2013
8 La sfida sul ghiaccio
Avenger on the Ice
1º settembre 2012 16 gennaio 2013
9 Acqua contro fuoco
Phoenix vs. The White Dragon
8 settembre 2012 17 gennaio 2013
10 Uno scontro alla pari
Fierce Fight! A Battle of the Spirit
15 settembre 2012 18 gennaio 2013
11 Colpo di scena
The Shocking Truth
22 settembre 2012 21 gennaio 2013
12 Lotta senza quartiere
The Wheeler Bond
29 settembre 2012 22 gennaio 2013
13 Un mondo nuovo
A New World
6 ottobre 2012 23 gennaio 2013

Episodi di BeyWarriors BeyRaiderz[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
Titolo inglese
In onda
Canada Italia
1 Speranza
Hope
4 gennaio 2014 7 gennaio 2014
2 Amici
Friends
11 gennaio 2014 8 gennaio 2014
3 Incontri
Reunion
18 gennaio 2014 9 gennaio 2014
4 La sfida
Challenge
25 gennaio 2014 10 gennaio 2014
5 Il tesoro
Treasure
1º febbraio 2014 13 gennaio 2014
6 Il confronto
Confrontation
8 febbraio 2014 14 gennaio 2014
7 La leggenda
Legend
15 febbraio 2014 15 gennaio 2014
8 Delusioni
Homesick
22 febbraio 2014 16 gennaio 2014
9 Giardino sacro
Paradise
1º marzo 2014 17 gennaio 2014
10 Il mistero
Revival
8 marzo 2014 20 gennaio 2014
11 Lo scontro
Collision
15 marzo 2014 21 gennaio 2014
12 La verità
Truth
22 marzo 2014 22 gennaio 2014
13 La battaglia finale
Final Battle
29 marzo 2014 23 gennaio 2014

Episodi di BeyWarriors Cyborg[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano In onda
Italia
1 La prima battaglia 18 ottobre 2014
2 Il leone reale 19 ottobre 2014
3 L'impegno 25 ottobre 2014
4 Il popolo del vento 26 ottobre 2014
5 La fenice 1º novembre 2014
6 Il deserto 2 novembre 2014
7 Determinazione 8 novembre 2014
8 La sala dei cristalli 9 novembre 2014
9 L 'Intruso 15 novembre 2014
10 Il Guardiano 16 novembre 2014
11 Battaglia a squadre 22 novembre 2014
12 La punizione del re 23 novembre 2014
13 La battaglia decisiva 29 novembre 2014
14 Il nuovo arrivo 30 novembre 2014

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]