Beth Carvalho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beth Carvalho
Beth Carvalho (2011).jpg
Beth Carvalho nel 2011
NazionalitàBrasile Brasile
GenereSamba
Música popular brasileira
Periodo di attività musicale1970 – 2019
Sito ufficiale

Beth Carvalho, pseudonimo di Elizabeth Santos Leal de Carvalho (Rio de Janeiro, 5 maggio 1946Rio de Janeiro, 30 aprile 2019), è stata una cantante, politica e compositrice brasiliana attiva dagli anni settanta e scopritrice di altri colleghi artisti di talento come Jorge Aragão, Arlindo Cruz, Almir Guineto, Zeca Pagodinho, Luiz Carlos da Vila e il gruppo Fundo de quintal[1][2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 1946 a Rio de Janeiro da João Francisco Leal de Carvalho e Maria Nair Santos Leal, che generarono anche un'altra figlia, Vania[3]. Decise di diventare musicista quasi per caso, dopo aver ricevuto in regalo una chitarra da sua madre,[4] compositrice per pianoforte.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cominciò a cantare e suonare, accompagnata dal padre, nelle feste di quartiere a Rio de Janeiro, influenzata dalla Bossa Nova.

Nel 1964, il padre venne esiliato dalla dittatura militare per le sue idee progressiste. Beth, per mantenere la famiglia, iniziò a insegnare musica a Rio de Janeiro. Fu attiva in vari eventi politici, culturali e sociali. Incise dischi contenenti canzoni samba e MPB dal 1965 fino al 2011.

Attivismo[modifica | modifica wikitesto]

Antifascista e convinta comunista, si iscrisse al PDT; appoggiò Luiz Inácio Lula da Silva in tutte le sue campagne elettorali: fece anche parte del coro che cantava Lula Lá nel 1989. Nel 2010 sostenne la candidatura di Dilma Rousseff alla presidenza. Appoggiò anche il MST [5] ed espresse la sua ammirazione per Leonel Brizola, Fidel Castro e Hugo Chávez

Morte[modifica | modifica wikitesto]

È scomparsa nell'aprile 2019, qualche giorno prima del suo 73eesimo compleanno, a seguito di un'infezione generalizzata: era ricoverata in ospedale dal gennaio precedente[6].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Si sposò nel 1979 col giocatore di calcio Édson de Souza Barbosa, che fece anche parte della nazionale. Il 22 febbraio 1981 mise al mondo Luana, cantante e attrice. Separatasi dopo qualche anno dal marito, ebbe altre relazioni. Abitava a Rio de Janeiro, nel quartiere São Conrado. Era tifosa del Botafogo.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

  • 1965 - Porque Morrer de Amor? (RCA Victor)
  • 1966 - Muito na Onda (Copacabana)
  • 1969 - Andança (Odeon)
  • 1971 - Beth Carvalho: Especial (Odeon)
  • 1971 - Amor, amor (Tapecar)
  • 1973 - Canto Para Um Novo Dia (Tapecar)
  • 1974 - Pra Seu Governo (Tapecar)
  • 1975 - Pandeiro e Viola (Tapecar)
  • 1976 - Mundo Melhor (RCA Victor)
  • 1977 - Nos Botequins da Vida (RCA Victor)
  • 1978 - De Pé No Chão (RCA Victor)
  • 1979 - No Pagode (RCA Victor)
  • 1980 - Sentimento Brasileiro (RCA Victor)
  • 1981 - Na Fonte (RCA Victor)
  • 1982 - Traço de União (RCA Victor)
  • 1983 - Suor no Rosto (RCA Victor)
  • 1984 - Coração Feliz (RCA Victor)
  • 1985 - Das Bençãos Que Virão Com Os Novos Amanhãs (RCA Victor)
  • 1986 - Beth (RCA Victor)
  • 1987 - Beth Carvalho Ao Vivo em Montreux (RCA Victor)
  • 1988 - Toque de Malícia (RCA)
  • 1988 - Alma do Brasil (Philips)
  • 1989 - Saudades da Guanabara (Polygram)
  • 1991 - Beth Carvalho Ao Vivo no Olímpia (Som Livre)
  • 1991 - Intérprete (Polygram)
  • 1992 - Pérolas - 25 Anos de Samba (Som Livre)
  • 1993 - Beth Carvalho Canta o Samba de São Paulo (Velas)
  • 1994 - Beth Carvalho Canta o Samba de São Paulo Vol.II (Velas)
  • 1996 - Meus Momentos (EMI)
  • 1996 - Brasileira da Gema (Universal)
  • 1998 - Pérolas do Pagode (Som Livre/Polydor)
  • 1999 - Pagode da Mesa - Ao Vivo (Universal)
  • 2000 - Pagode da Mesa 2 - Ao Vivo (Indie Records)
  • 2000 - Os Melhores do Ano Vol. II" (Indie Records)
  • 2001 - Nome Sagrado - Beth Carvalho Canta Nelson Cavaquinho(Jam Music)
  • 2003 - Beth Carvalho Canta Cartola (BMG)
  • 2004 - Beth Carvalho - A Madrinha do Samba Ao Vivo Convida (Indie Records)
  • 2005 - Beth Carvalho e Amigos (BMG Brasil)
  • 2011 - Nosso Samba Tá Na Rua (Andança/EMI)

DVD[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 - Beth Carvalho - A Madrinha do Samba Ao Vivo Convida (Indie Records)
  • 2006 - Beth Carvalho - 40 Anos de Carreira Ao Vivo no Theatro Municipal (Indie Records)
  • 2008 - Beth Carvalho Canta o Samba da Bahia (Andança/EMI)

Spettacoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN100316653 · ISNI (EN0000 0000 7145 0843 · Europeana agent/base/92016 · LCCN (ENn92062812 · GND (DE13461464X · BNF (FRcb13937463f (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n92062812