Bestia di Bray Road

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Bestia di Bray Road è una creatura antropomorfa avvistata nella strada di campagna conosciuta come Bray Road a partire dagli anni ottanta. Avvistamenti di tale creatura hanno avuto luogo ad Elkhorn, a Walworth, nel Wisconsin in generale e nel nord dell'Illinois.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La misteriosa creatura è stata descritta come un primate bipede molto simile allo Sasquatch, altresì è stata descritta come essere un lupo mannaro.

Le descrizioni non sono molto discordanti tra loro, si concorda solamente sulla stazione eretta della creatura e la folta peluria avvolgente tutto il corpo.

Teorie sull'identità[modifica | modifica sorgente]

Todd Roll, un parapsicologo, ha espresso il proprio parere al riguardo, correlando gli avvistamenti di questo criptide con le MAM, con i licantropi e con le presunte attività sataniche presenti nella contea di Walworth. Sinora sono state proposte molte interpretazioni razionali circa la reale della bestia, ecco le principali:

  • Cane selvaggio non classificato.
  • Animale della mitologia pellirossa, chiamato Shunka Warakin.
  • Specie sopravvissuta del Walheela (lupo preistorico simile all'Amarok).

Le teorie più fantastiche classificano la bestia più semplicemente come licantropo, altre persone si affidano al folklore statunitense natio dei pionieri. Gli scettici considerano questi avvistamenti come semplice psicosi collettiva, ciò si spiegherebbe dal numero sempre maggiore di avvistamenti dopo il primo avvenuto.

Nella cultura di massa[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Linda S. Godfrey - The Beast of Bray Road: Tailing Wisconsin's Werewolf (in italiano La Bestia di Bray Road: L'uomo lupo del Wisconsin). Prairie Oak Press Editore. ISBN 1-879483-91-2

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia