Bernhard Severin Ingemann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bernhard Severin Ingemann

Bernhard Severin Ingemann (Thordkildstrup, 28 maggio 1789Sorø, 24 febbraio 1862) è stato uno scrittore danese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un pastore luterano, si trasferì a Copenaghen per studiare diritto e nel biennio 1818-1819 soggiornò in Germania e in Italia.[1]

Al suo rientro in Danimarca nel 1822 ottenne l'incarico di insegnante alla Accademia di Sorø. Nello stesso anno si sposò con la pittrice Lucie Marie Mandix[2].

Dopo aver scritto numerose liriche, si dedicò al romanzo storico ispirato ai fatti della nazione danese ed in questo genere di narrativa ebbe maggiormente modo di affermarsi.

Tra le opere poetiche a carattere romantico è degna di nota la trilogia Huldregaverne (I doni della Huldregaverne, 1831), Ashasverus (1833) e Holgerdanske (Holger il danese, 1837).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le Muse, vol. 6, Novara, De Agostini, 1965, p. 131.
  2. ^ (DA) Elisabeth Fabritius, Lucie Ingemann (1792 - 1868), su kvinfo.dk. URL consultato il 10 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17377159 · ISNI (EN0000 0001 2122 5223 · LCCN (ENn85298349 · GND (DE119180731 · BNF (FRcb13495154j (data) · NLA (EN35392156 · CERL cnp01442556