Bernardo Musso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bernardo Musso
Nazionalità Argentina Argentina
Italia Italia
Altezza 193 cm
Peso 89 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia / ala piccola
Squadra Scafati Basket
Carriera
Squadre di club
2002-2003non conosciuta Pergamino Basket
2003-2004non conosciuta Pallacanestro Licata
2004-2006Alghero
2006600px Giallo e Blu.svg Santa Croce Olbia
2006-2008Fossombrone56 (656)
2008-2009Pallalcesto Udine16 (50)
2009-2010Brescia27 (425)
2010-2011Perugia Basket30 (524)
2011-2012Napoli Basketball34 (674)
2012-2013Fulgor L. Forlì26 (300)
2013-2015V.L. Pesaro60 (563)
2015-2016San Lorenzo
2016-2017Basket Ferentino30 (415)
2017-2018Universo Treviso30 (307)
2018-2019Junior Casale28 (352)
2019-2020Latina Basket25 (281)
2020-Scafati Basket
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 giugno 2020

Bernardo Adolfo Musso (Pergamino, 17 aprile 1986) è un cestista argentino con cittadinanza italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

In Italia è arrivato a 17 anni con il fratello Victorio nel 2003 disputando il campionato Serie C regionale 2003-04 in Sicilia con la Pallacanestro Licata.
Poi, sempre col fratello, è andato a giocare in Sardegna con la Mercede Basket Alghero dove ha vinto il campionato Serie C regionale 2004-05 ed ha militato poi anche in Serie C1 Nazionale (attuale Serie C Dilettanti) la stagione seguente.

La prima parte della stagione 2006-07 l'ha giocata con la Santa Croce Olbia[1] e poi si è trasferito nelle Marche al Basket Fossombrone per restarci fino al 2008 (2006-07 vittoria del campionato Serie B2 Nazionale e 2007-08 play-off in Serie B Dilettanti).

Nella stagione 2008-09 è passato alla Pallalcesto Amatori Udine[2] Serie A.

Nella stagione 2009-10 è stato al Basket Brescia Leonessa[3] in Serie A Dilettanti.

Dall'estate del 2010 gioca in Serie A Dilettanti con il Perugia Basket[4]. Nel luglio del 2011 passa al Napoli[5] militante nella Divisione Nazionale A. In quel campionato è il miglior marcatore, con 19,8 punti di media[6]. Nell'agosto 2012 passa alla Fulgor Libertas Forlì[7][8] in Legadue.

Il 2 agosto 2013 firma per la Vuelle Pesaro[9].

Una curiosità: da quando è arrivato in Italia nel 2003, ha giocato in tutti i primi 6 livelli della pallacanestro italiana (dalla Serie C regionale sino alla Serie A nazionale).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

San Lorenzo: 2015-16
Scafati Basket: 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Operazione aggancio, Hoover e Cantarello permettendo, notizia tratta dal sito LaNuovaSardegna
  2. ^ Udine firma Bernardo Musso e Lorenzo D'Ercole[collegamento interrotto], notizia tratta dal sito BasketNet.net
  3. ^ Basket Brescia Leonessa: preso Musso Archiviato il 13 febbraio 2010 in Internet Archive., notizia tratta dal sito SerieADilettanti.it
  4. ^ Bernardo Musso arriva alla Liomatic Perugia[collegamento interrotto], notizia tratta dal sito BasketAcademy.it
  5. ^ Napoli: il colpo di oggi è Bernardo Musso, notizia tratta dal sito PianetaBasket.com
  6. ^ L'ANGOLO DEI RECORD – SERIE B - ALBO D'ORO DELLA CLASSIFICA MARCATORI, in playbasket.it, 5 agosto 2018. URL consultato il 24 dicembre 2020.
  7. ^ Ufficiale: Forlì prende Musso e conferma Borsato, Imola prende Chillo notizia tratta dal sito basketitaly.it
  8. ^ FulgorLibertas irrefrenabile: ingaggiati Musso, Borsato e Tabbi notizia tratta dal sito www.4live.it
  9. ^ Firmato Bernardo Adolfo Musso, su victorialibertas.it. URL consultato il 4 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]