Bernardo Musso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bernardo Musso
Nazionalità Argentina Argentina
Italia Italia
Altezza 193 cm
Peso 89 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra S.Giobbe Chiusi
Carriera
Squadre di club
2002-2003non conosciuta Pergamino Basket
2003-2004non conosciuta Pallacanestro Licata
2004-2006Mercede Alghero
2006600px Giallo e Blu.svg Santa Croce Olbia
2006-2008Fossombrone56 (656)
2008-2009Pallalcesto Udine16 (50)
2009-2010Brescia27 (425)
2010-2011Perugia Basket30 (524)
2011-2012Napoli Basketball34 (674)
2012-2013Fulgor L. Forlì26 (300)
2013-2015V.L. Pesaro60 (563)
2015-2016San Lorenzo
2016-2017Basket Ferentino30 (415)
2017-2018Universo Treviso30 (307)
2018-2019Junior Casale28 (352)
2019-2020Latina Basket25 (281)
2020-2021Scafati Basket30 (176)
2021-S.Giobbe Chiusi
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 agosto 2021

Bernardo Adolfo Musso (Pergamino, 17 aprile 1986) è un cestista argentino con cittadinanza italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

In Italia è arrivato a 17 anni con il fratello Victorio nel 2003 disputando il campionato Serie C regionale 2003-04 in Sicilia con la Pallacanestro Licata.
Poi, sempre col fratello, è andato a giocare in Sardegna con la Mercede Basket Alghero dove ha vinto il campionato Serie C regionale 2004-05 ed ha militato poi anche in Serie C1 Nazionale (attuale Serie C Dilettanti) la stagione seguente.

La prima parte della stagione 2006-07 l'ha giocata con la Santa Croce Olbia[1] e poi si è trasferito nelle Marche al Basket Fossombrone per restarci fino al 2008 (2006-07 vittoria del campionato Serie B2 Nazionale e 2007-08 play-off in Serie B Dilettanti).

Nella stagione 2008-09 è passato alla Pallalcesto Amatori Udine[2] Serie A.

Nella stagione 2009-10 è stato al Basket Brescia Leonessa[3] in Serie A Dilettanti.

Dall'estate del 2010 gioca in Serie A Dilettanti con il Perugia Basket[4]. Nel luglio del 2011 passa al Napoli[5] militante nella Divisione Nazionale A. In quel campionato è il miglior marcatore, con 19,8 punti di media[6]. Nell'agosto 2012 passa alla Fulgor Libertas Forlì[7][8] in Legadue.

Il 2 agosto 2013 firma per la Vuelle Pesaro[9].

Una curiosità: da quando è arrivato in Italia nel 2003, ha giocato in tutti i primi 6 livelli della pallacanestro italiana (dalla Serie C regionale sino alla Serie A nazionale).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

San Lorenzo: 2015-16
Scafati Basket: 2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Operazione aggancio, Hoover e Cantarello permettendo, notizia tratta dal sito LaNuovaSardegna
  2. ^ Udine firma Bernardo Musso e Lorenzo D'Ercole[collegamento interrotto], notizia tratta dal sito BasketNet.net
  3. ^ Basket Brescia Leonessa: preso Musso Archiviato il 13 febbraio 2010 in Internet Archive., notizia tratta dal sito SerieADilettanti.it
  4. ^ Bernardo Musso arriva alla Liomatic Perugia[collegamento interrotto], notizia tratta dal sito BasketAcademy.it
  5. ^ Napoli: il colpo di oggi è Bernardo Musso, notizia tratta dal sito PianetaBasket.com
  6. ^ L'ANGOLO DEI RECORD – SERIE B - ALBO D'ORO DELLA CLASSIFICA MARCATORI, in playbasket.it, 5 agosto 2018. URL consultato il 24 dicembre 2020.
  7. ^ Ufficiale: Forlì prende Musso e conferma Borsato, Imola prende Chillo notizia tratta dal sito basketitaly.it
  8. ^ FulgorLibertas irrefrenabile: ingaggiati Musso, Borsato e Tabbi notizia tratta dal sito www.4live.it
  9. ^ Firmato Bernardo Adolfo Musso, su victorialibertas.it. URL consultato il 4 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]