Bernardo Maria De Rubeis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Bernardo Maria De Rubeis, noto anche come Bernardo de Rossi (Cividale del Friuli, 8 gennaio 1687[1]Venezia, 25 gennaio 1775[1]), è stato un teologo, storico e domenicano italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato come Giovanni Francesco, prese il nome di Bernardo Maria quando fece la sua professione religiosa tra i domenicani a Conegliano nel 1704. In seguito studiò a Firenze e Venezia. Ha insegnato a Venezia per quindici anni, ed è stato due volte vicario generale della sua provincia. Nel 1722 fu teologo alla ambasciata veneziana presso Luigi XV e rimase a Parigi per cinque mesi. Si dimise dalla sua cattedra nel 1730 e dedicò il resto della sua vita all'attività letteraria.

La sua santità e cultura gli hanno conquistato una vasta reputazione e la sua corrispondenza con i grandi uomini del suo tempo riempie nove volumi. Le sue opere, scritte in latino elegante, mostrano una vasta erudizione e una mente al tempo stesso critica e profonda. Tra i suoi scritti dogmatici bisogna menzionare "De Peccato Originali" (1757).

È famoso soprattutto per la sua nuova edizione delle opere di Tommaso d'Aquino con un commento (1745-60, 24 vol.). Fu anche autore di trentadue dissertazioni sulla vita e gli scritti di Tommaso d'Aquino, che sono stati collocati nel primo volume dell'edizione Leonina delle opere di San Tommaso.

De Rossi è anche uno scrittore di materie storiche, patristiche e liturgiche. Oltre alle sue numerose opere pubblicate, ha lasciato trenta volumi di manoscritti.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b DBI.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN61697255 · ISNI (EN0000 0000 8344 0984 · SBN IT\ICCU\SBLV\319107 · LCCN (ENno95060478 · GND (DE104276770 · BNF (FRcb13483073v (data) · BAV ADV10158664 · CERL cnp01365399 · WorldCat Identities (ENno95-060478