Bernard Bosanquet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bernard Bosanquet

Bernard Bosanquet (Rock Hall, 1848Golders Green, 1923) è stato un filosofo britannico.

Docente all'università di Edimburgo dal 1911 al 1912, tentò di conciliare la filosofia di Hegel con l'empirismo di John Locke e David Hume. Fu presidente della Società Aristotelica nel 1894-1898.[1]

Notevole anche il suo trattato Logica, o la morfologia della conoscenza (1888) in due volumi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Membri del Consiglio, sito della Società Aristotelica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Bernard Bosanquet, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN32067668 · ISNI (EN0000 0001 0885 0139 · LCCN (ENn50048238 · GND (DE118659391 · BNF (FRcb12327004f (data) · NLA (EN35020453 · BAV ADV12512982 · NDL (ENJA00550023 · WorldCat Identities (ENn50-048238
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie