Berke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Berke, chiamato Baraka nelle fonti arabe (in tartaro Берке; ante 12461266), è stato un condottiero mongolo Khan dell'Orda d'Oro.

Vita[modifica | modifica wikitesto]

Fu quarto Khan dell'Orda d'Oro e fu il primo sovrano ad introdurre l'Islam in una nazione mongola. Intervenne in aiuto alla Terra Santa salvando La Mecca e Gerusalemme. Morì in una battaglia contro Abaqa nel 1266.

Genealogia[modifica | modifica wikitesto]

Fu figlio di Djuci, nipote di Gengis Khan e fratello di Batu.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • David Morgan, The Mongols
Controllo di autoritàVIAF (EN296907013 · ISNI (EN0000 0004 0210 7477 · LCCN (ENno2013022345 · GND (DE1027304044 · CERL cnp02062158
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie