Benvenuto Mareni da Recanati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beato Benvenuto Mareni da Recanati
Morte5 maggio 1269
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazionericonosciuta da Pio VII
Ricorrenza5 maggio

Beato Benvenuto Mareni (Recanati, ... – Recanati, 5 maggio 1269) è stato un religioso italiano. È venerato come beato dalla Chiesa cattolica.

Vita[modifica | modifica wikitesto]

Della vita di Benvenuto Mareni da Recanati si sa molto poco. Nacque, visse e morì a Recanati, nelle Marche, dove entrò come laico nella Famiglia francescana. Il voto dell'ubbidienza al quale si era legato lo portò a rivestire il ruolo di cuoco nel convento di San Francesco. Di lui si narra che fosse particolarmente dedito alla preghiera e che in una delle sue frequenti meditazioni ebbe la gioia di accogliere fra le sue braccia Gesù Bambino[1]. Morì il 5 maggio 1269.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo è sepolto a Recanati nella Chiesa di San Francesco. La sua beatificazione fu riconosciuta da papa Pio VII. È venerato il 5 maggio.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]