Benvenuti a Eden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Benvenuti a Eden
Titolo originaleBienvenidos a Edén
PaeseSpagna
Anno2022 – in produzione
Formatoserie TV
Generedrammatico, thriller
Stagioni1
Episodi8
Durata36-46 min (episodio)
Lingua originalespagnolo
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreJoaquín Górriz, Guillermo López
RegiaDaniel Benmayor, Menna Fité
SoggettoEden (composto da Belinda Peregrín Schüll, Keith Harris, Maggie Szabo, Renard Hughes, Ellis Miah, Lucas Vidal, interpretato da Belinda)
Joaquín Górriz, Guillermo López
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaDiego Dussuel
MontaggioAlberto Gutiérrez,Luis Rico, Queralt González
MusicheLucas Vidal
CostumiCarol Atxukarro
Produttore esecutivoRaimon Masllorens, Arlette Peyret
Casa di produzioneBrutal Media
Prima visione
Distribuzione originale
Dal6 maggio 2022
Alin corso
DistributoreNetflix
Distribuzione in italiano
Dal6 maggio 2022
Alin corso
DistributoreNetflix

Benvenuti a Eden (Bienvenidos a Edén) è una serie televisiva spagnola pubblicata sulla piattaforma di streaming Netflix il 6 maggio 2022[1][2]. È creata da Joaquín Górriz e Guillermo López, diretta da Daniel Benmayor e Menna Fité, prodotta da Brutal Media[3][4] ed ha come protagonisti Amaia Aberasturi, Amaia Salamanca, Belinda e Albert Baró[5][6].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Zoa e altre quattro persone, con una grande attività sui social network, ricevono un invito a partecipare a una festa su un'isola segreta organizzata da una marca di drink. Coloro che accettano l'invito iniziano un'avventura emozionante, rendendosi conto che cambierà la loro vita. Anche se, a poco a poco, scopriranno anche che il paradiso non è quello che sembra.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione Spagna Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2022

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Zoa, interpretata da Amaia Aberasturi, doppiata da Sara Labidi. È una ragazza che si lancia in un'avventura andando a una festa.
  • Charly, interpretato da Tomy Aguilera, doppiato da Niccolò Ward. È uno dei ragazzi che va alla festa della Fondazione per dimenticare i traumi passati.
  • Ibón, interpretato da Diego Garisa, doppiato da Gabriele Patriarca. È uno dei ragazzi che va alla festa della Fondazione per ritrovare se stesso.
  • Gaby, interpretata da Berta Castañé. È la sorella di Zoa, che sta cercando incessantemente.
  • Ástrid, interpretata da Amaia Salamanca, doppiata da Valentina Favazza. È la moglie di Erik e fondatrice della Eden Foundation.
  • Erik, interpretato da Guillermo Pfening, doppiato da Marco Vivio. È il marito di Astrid e fondatore della Eden Foundation.
  • Judith, interpretata da Ana Mena, doppiata da Marta Giannini. È la migliore amica di Zoa, con la quale va alla festa della Fondazione.
  • Claudia, interpretata da Berta Vázquez, doppiata da Chiara Sansone. È una donna che è stata nell'Eden per molto tempo e che si collega a Zoa.
  • África, interpretata da Belinda, doppiata da Anna Maria Laviola. È una ragazza che va alla festa della Fondazione, molto festaiola e pazza.
  • Alma, interpretata da Irene Dev. È una ragazza che si vede riflessa negli ideali della Fondazione.
  • Nico, interpretato da Sergio Momo, doppiato da Federico Campaiola. È un ragazzo divertente che entra nella Fondazione.
  • Maika, interpretato da Lola Rodríguez, doppiata da Eva Padoan. È una ragazza dipendente dalla tecnologia molto fedele ad Astrid.
  • Eloy, interpretato da Carlos Soroa. È un membro muto della Fondazione amico di Bel.
  • Bel, interpretata da Begoña Vargas, doppiata da Livia Amatucci. È una ragazza dura ed enigmatica che vive nell'Eden.
  • Ulises, interpretato da Alex Pastrana, doppato da Alessio Nissolino. È un ragazzo freddo e implacabile che farà di tutto per ottenere ciò che vuole.
  • Orson, interpretato da Joan Pedrola. È un lavoratore dell'Eden molto fedele alla Fondazione.
  • Eva, interpretata da Dariam Coco. È una ragazza che vive nell'Eden, un po' strana e attenta.
  • Brenda, interpretata da Claudia Trujillo. È una ragazza che salvaguarda gli ideali della Fondazione affinché le regole dell'isola siano rispettate.
  • Aldo, interpretato da Albert Baró, doppiato da Filippo Salvini. È uno dei ragazzi che va alla festa della Fondazione ed è sospettoso delle intenzioni di Astrid.
  • Fran, interpretata da Martí Atance. È un membro della Fondazione che non è d'accordo con le procedure dell'isola.
  • Saúl, interpretato da Jonathan Alonso. È un membro della Fondazione, un medico e preposto alla salute degli altri membri.
  • David, interpretato da Jason Fernández, doppiato da Alex Polidori. È un ragazzo che va alla festa sull'isola e ha una cosa con Zoa alla festa.
  • Roberta, interpretata da Blanca Romero, doppiata da Marina Guadagno. È la madre di Zoa e Gaby.
  • Brisa, interpretata da Ana Wagener. È un'investigatrice privata assunta dal padre di Ibón che si mette in contatto con Gaby.
  • Lucas, interpretato da César Mateo, doppiato da Mattia Billi. È un membro della Fondazione che si occupa del trasporto degli esordienti sull'isola.
  • Danae, interpretata da Lucía Guerrero. È una ragazza della Fondazione che lavora al largo dell'isola insieme a Lucas.
  • Isaac, interpretato da Max Sampietro. È un ragazzo che vive sull'isola e ha una relazione con Astrid ed Erik.
  • Nuria, interpretato da Anna Alarcón. È una donna che si prende cura di Isaac.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è prodotta da Brutal Media[3][4].

Il cast principale della serie è stato confermato a febbraio 2022 ed è composto da Amaia Salamanca, Amaia Aberasturi, Belinda, Lola Rodríguez, Sergio Momo, Begoña Vargas, Ana Mena e Berta Vázquez[7][8]. È creata e scritta da Joaquín Górriz e Guillermo López e diretta da Daniel Benmayor e Menna Fité[9][10].

Nel febbraio 2022, tre mesi prima della sua anteprima, Netflix ha rinnovato la serie per una seconda stagione[11][12].

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese della serie sono iniziate il 22 febbraio 2021 e vengono effettuate in diverse località spagnole come Barcellona, ​​​​Alicante e Lanzarote[13]. Nell'aprile dello stesso anno, le riprese si sono spostate a San Sebastián[14]. Alla fine del mese di maggio dello stesso anno, il regista Daniel Benmayor ha annunciato la fine delle riprese della serie[15].

Premiere[modifica | modifica wikitesto]

Nel febbraio 2022 è stato annunciato che la serie sarebbe stata presentata in anteprima nell'aprile dello stesso anno, oltre a rivelare le prime immagini degli episodi[16]. La serie è stata ritardata per fare spazio a Gli eredi della terra (Los herederos de la tierra) e alla quinta stagione di Élite, mentre alla fine di marzo 2022 è stato annunciato che la serie sarebbe finalmente arrivata sulla piattaforma Netflix il 6 maggio 2022[1][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ES) Bienvenidos a Edén ya tiene fecha de estreno en Netflix, su FormulaTV.
  2. ^ a b (ES) Bienvenidos a Edén – estreno 6 de mayo en Netflix, su Audiovisual451, 2 maggio 2022. URL consultato il 2 maggio 2022.
  3. ^ a b Benvenuti a Eden su Netflix la nuova serie spagnola con Ana Mena, su TvBlog, 6 maggio 2022. URL consultato il 6 maggio 2022.
  4. ^ a b Benvenuti a Eden è la nuova serie Netflix di cui non riuscirete a fare a meno, su Today.
  5. ^ (ES) Bienvenidos a Edén, la serie que rueda Amaia Salamanca para Netflix, su okdiario.com, 25 febbraio 2021. URL consultato il 25 febbraio 2021.
  6. ^ (ES) Quién es quién en Bienvenidos a Edén: conocemos al cast y los personajes de la nueva serie extrema y adictiva de Netflix, su Trendencias, 6 aprile 2022. URL consultato il 6 aprile 2022.
  7. ^ Benvenuti a Eden trama e cast della serie con Ana Mena, su contra-ataque.it, 6 maggio 2022. URL consultato il 6 maggio 2022.
  8. ^ Ana Mena e Belinda nella nuova serie tv Netflix “Benvenuti a Eden” – Latin Music Official, su latinmusicofficial.it.
  9. ^ (ES) Bienvenidos a Edén: fecha de estreno en Netflix, tráiler, historia, actores, personajes y todo sobre la serie española con Belinda | Series | FAMA, su Mag, 26 febbraio 2021. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  10. ^ Benvenuti a Eden, la nuova serie Netflix con Ana Mena, su ciakgeneration.it.
  11. ^ (ES) Netflix renueva Bienvenidos a Edén por una segunda temporada, su Semana, 10 febbraio 2022. URL consultato il 10 febbraio 2022.
  12. ^ Benvenuti a Eden 2 si farà? Quando esce la seconda stagione, su contra-ataque.it, 6 maggio 2022. URL consultato il 6 maggio 2022.
  13. ^ (ES) EXCLUSIVA: Netflix prepara Bienvenidos a Edén, llamada a suceder a La casa de papel, su Fuera de Series, 13 novembre 2020. URL consultato il 13 novembre 2020.
  14. ^ (ES) Bienvenidos a Edén, la nueva serie que se rueda en Donostia, su El Diario Vasco, 29 aprile 2021. URL consultato il 29 aprile 2021.
  15. ^ Dove è stato girato Benvenuti a Eden? La nuova serie tv Netflix, su L'Occhio, 6 maggio 2022. URL consultato il 6 maggio 2022.
  16. ^ (ES) Primeras imágenes de Bienvenidos a Edén, su Hello Friki, 10 febbraio 2022. URL consultato il 10 febbraio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione