Bengaluru Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bengaluru Football Club
Calcio Football pictogram.svg
Blues
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu Con Striscia Rossa.png Blu-rosso
Dati societari
Città Bangalore
Nazione India India
Confederazione AFC
Federazione Flag of India.svg AIFF
Campionato Indian Super League
Fondazione 2013
Proprietario JSW Group
Presidente India Sajjan Jindal
Allenatore Spagna Albert Roca
Stadio Sree Kanteerava Stadium
(40 000 posti)
Sito web www.bengalurufc.com
Palmarès
Titoli nazionali 2 I-League
Trofei nazionali
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Dati aggiornati al 22 ottobre 2014
Si invita a seguire il modello di voce

Il Bengaluru Football Club è una società calcistica indiana con sede nella città di Bengaluru. Milita nella Indian Super League.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La squadra viene fondata nel gennaio 2013 da alcuni dirigenti dimissionari dei Mumbai Tigers, squadra nata l'anno prima, poi retrocessa nella seconda divisione indiana.[1]

Il 1º luglio 2013 Ashley Westwood viene nominato allenatore,[2] ottenendo ottimi risultati che culminano nella vittoria della I-League,[3] nonostante la squadra fosse al debutto nel campionato di calcio indiano.

Nella stagione 2015-2016 vincono per la seconda volta la I-League. Dalla stagione 2017, entrano a far parte delle 10 squadre che parteciparenno alla nuova stagione nell'Indian Super League.

Nella loro prima stagione dell'ISL concludono al 1º posto nella stagione regolare, venendo tuttavia battuti in finale dal Chennaiyin per 3-2 perdendo l'opportunità di vincere il loro primo titolo di questa competizione.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Bengaluru Football Club
  • 2013 - Fondazione del Bengaluru Football Club.
  • 2013-2014 - Campione dell'I-League (1º titolo).
Fase a gironi della Coppa della Federazione indiana.

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Il Bengaluru FC gioca le partite casalinghe allo Sree Kanteerava Stadium, che ha una capienza di 40 000 posti. Durante la prima stagione della squadra, però, l'impianto principale è stato il Bangalore Football Stadium (15 000 posti di capienza).

[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia degli sponsor tecnici
  • 2013-2014 Non presente
  • 2014-oggi Puma[4]
Cronologia degli sponsor ufficiali
  • 2013-oggi JSW Group

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2013-2014, 2015-2016
2014-2015, 2016-2017
2018

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2014-2015
Finalista: 2016

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Sunil Chhetri, il primo capitano del Bengaluru

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
India D Rino Anto
India C Boithang Haokip
Spagna C Dimas Delgado
N. Ruolo Giocatore
Australia C Erik Paartalu
India C Harmanjot Khabra

Rosa 2017[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 India P Gurpreet Singh
2 India D Rahul Bheke
3 India D Collin Abranches
4 India D Zohmingliana Ralte
5 Spagna D Juanan
7 Venezuela A Nicolás Fedor
11 India A Sunil Chhetri
12 Spagna A Daniel Segovia
18 India A Thongkhosiem Haokip
19 Spagna C Antonio Dovale
20 India C Alwyn George
N. Ruolo Giocatore
21 India A Udanta Singh
22 India D Nishu Kumar
23 India P Abhra Mondal
24 India D Joyner Lourenco
30 India C Malsawmzuala
32 India P Calvin Abhishek
38 India C Robinson Singh
39 India A Leon Augustine
44 Spagna C Víctor Pérez Alonso
India C Bidyananda Singh
India C Robinson Singh

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Staff dell'area tecnica
  • Spagna Albert Roca - Allenatore
  • Spagna Carles Cuadrat - Assistente allenatore
  • India Naushad Moosa - Assistente allenatore
  • Spagna Edu Gasol - Allenatore portieri
  • Sudafrica Timothy Vadachalam - Fisioterapista

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]