Beneath Apple Manor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beneath Apple Manor
videogioco
PiattaformaApple II, PC booter
Data di pubblicazione1978
GenereRoguelike
TemaFantasy
SviluppoDon Worth
PubblicazioneThe Software Factory, Quality Software
Modalità di giocoGiocatore singolo

Beneath Apple Manor è un videogioco roguelike sviluppato da Don Worth nel 1978 per Apple II. Nel 1982 ne è stata realizzata una conversione per PC booter.

Basato sul gioco di ruolo Dungeons & Dragons, il videogioco anticipa di due anni le caratteristiche di Rogue, sebbene Worth abbia dichiarato di averlo creato in maniera indipendente.[1]

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio giocante viene controllato tramite tastiera usando una serie di comandi associati alle lettere. Il protagonista possiede quattro statistiche: forza (S), intelligenza (I), destrezza (D) e punti ferita (B). Alcune azioni del gioco causano una diminuzione delle statistiche, che possono essere recuperate riposando (ad eccezione dei punti ferita che sono ripristinati solamente mediante apposito incantesimo).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Don Worth, Beneath Apple Manor, su Psittacine Labs, 12 ottobre 2007. (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2011).
    «It was released two years before Rogue came out. I was not influenced by Rogue (didn’t see it until something like 1983) and so far as I know the Rogue guys up at UC Berkeley hadn’t seen BAM either. We probably both came up with the same idea independently. [...] I based the game on Dungeons and Dragons (paper and pencil game) and DragonMaze (the free game that came with the Apple II).».

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi