Benešov nad Ploučnicí

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Benešov nad Ploučnicí
Città
Benešov nad Ploučnicí – Stemma Benešov nad Ploučnicí – Bandiera
Piazza e colonna in onore della Vergine
Piazza e colonna in onore della Vergine
Localizzazione
Stato Rep. Ceca Rep. Ceca
Regione Flag of Usti nad Labem Region.svg Ústí nad Labem
Distretto Děčín
Amministrazione
Sindaco Filip Ušák
Territorio
Coordinate 50°44′30″N 14°18′39″E / 50.741667°N 14.310833°E50.741667; 14.310833 (Benešov nad Ploučnicí)Coordinate: 50°44′30″N 14°18′39″E / 50.741667°N 14.310833°E50.741667; 14.310833 (Benešov nad Ploučnicí)
Superficie 9,77[1] km²
Abitanti 3 960[2] (1º gennaio 2011)
Densità 405,32 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 407 22
Fuso orario UTC+1
Codice ČSÚ 562351
Targa DC
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Benešov nad Ploučnicí
Benešov nad Ploučnicí
Posizione di Benešov nad Ploučnicí nel distretto
Posizione di Benešov nad Ploučnicí nel distretto
Sito istituzionale

Benešov nad Ploučnicí (in tedesco Bensen) è una città della Repubblica Ceca facente parte del distretto di Děčín, nella regione di Ústí nad Labem.

Il castello di Benešov[modifica | modifica wikitesto]

Ingresso al castello

Il castello[3] è formato da due corpi di fabbrica:

  • l'ala rinascimentale denominata "castello superiore", degli anni 1522-1524,
  • il "castello inferiore", posteriore al 1540.

Il castello venne costruito dalla famiglia Salhausen di Meissen, con elementi tardo-gotici. Nel 1578 fu edificata la cosiddetta "ala Wolf".

Gli interni storici del castello sono accessibili alle visite. È stata allestita anche una mostra permanente di porcellane, di arredamento d'epoca, di armi, ma anche di dipinti e disegni legati alla vita della nobiltà tedesca in Boemia.

Fa parte del complesso anche la chiesa parrocchiale dedicata alla Natività della Beata Vergine Maria, famosa per la sua architettura rinascimentale unica nel suo genere.


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (XLS), czso.cz. URL consultato il 9 maggio 2012.
  2. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (PDF), czso.cz. URL consultato il 9 maggio 2012.
  3. ^ (EN) Sito ufficiale del castello, zamek-benesov.cz. URL consultato il 15 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN305337426
Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca