Bellombra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bellombra
frazione
Bellombra – Veduta
la centrale Piazza San Giacomo con gli uffici decentrati del comune di Adria e la chiesa parrocchiale di San Giacomo Apostolo.
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneVeneto-Stemma.png Veneto
ProvinciaProvincia di Rovigo-Stemma.png Rovigo
ComuneAdria-Stemma.png Adria
Territorio
Coordinate45°00′40″N 12°02′04″E / 45.011111°N 12.034444°E45.011111; 12.034444 (Bellombra)Coordinate: 45°00′40″N 12°02′04″E / 45.011111°N 12.034444°E45.011111; 12.034444 (Bellombra)
Altitudinem s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale45011
Prefisso0426
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiBellombrani
Patronosan Giacomo maggiore apostolo,sant'Eurosia
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Bellombra
Bellombra

Bellombra è una frazione del comune di Adria, in provincia di Rovigo

Nel medioevo era nota anche come Corbula inferior dopo la Rotta di Ficarolo che la separò da Corbola assieme a Bottrighe. Ha ospitato una villa di campagna degli Estensi annoverata fra le "delizie".

Giovanni Battista Rampoldi, nella sua 'Corografia dell'Italia', pubblicata nel 1831, afferma che Bellombra contava 1500 abitanti.

Divenne comune autonomo nel 1923, staccandosi dal comune di Bottrighe con la frazione di Panarella (rispettivamente, 2.204 e 1.315 abitanti, nel 1921). Appena qualche anno più tardi (1928) il comune di Bellombra venne soppresso e il suo territorio venne aggregato ad Adria (1.815 residenti nel 1821), ad eccezione della frazione Panarella (1.704 residenti), aggregata al comune di Papozze. Il vecchio codice ISTAT era 029801.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Veneto Portale Veneto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Veneto