Bella e perduta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bella e perduta
Lingua originalenapoletano, italiano
Paese di produzioneItalia
Anno2015
Durata87 min
RegiaPietro Marcello
SceneggiaturaMaurizio Braucci, Pietro Marcello
ProduttoreSara Fgaier, Pietro Marcello
Produttore esecutivoDario Zonta
Casa di produzioneAvventurosa, Rai Cinema, Istituto Luce Cinecittà, Cineteca di Bologna
Distribuzione in italianoIstituto Luce Cinecittà
Interpreti e personaggi
  • Tommaso Cestrone: Tommaso
  • Sergio Vitolo: Pulcinella
  • Gesuino Pittalis: Pastore
  • Elio Germano: Sarchiapone (voce)

Bella e perduta è un film del 2015 diretto da Pietro Marcello che è stato presentato in anteprima nazionale al festival di Torino il 18 novembre 2015.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Pulcinella (Sergio Vitolo), maschera della tradizione campana, intermediario tra i vivi e i morti, ha la missione di esaudire le ultime volontà di un semplice pastore campano, Tommaso Cestrone: portare in salvo un bufalotto di nome Sarchiapone.

Pulcinella si reca quindi alla Reggia di Carditello, residenza borbonica abbandonata a se stessa nel cuore della terra dei fuochi, di cui Tommaso era custode volontario e dove si trova il giovane bufalo. Lo porta con sé verso nord, in un lungo viaggio attraverso un'Italia bella e perduta.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito nelle sale italiane il 19 novembre 2015, distribuito da Istituto Luce Cinecittà.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema