Belinda (Belinda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Belinda
Artista Belinda
Tipo album Studio
Pubblicazione 5 agosto 2003
Durata 48:15
Genere Teen pop
Pop rock
Etichetta Sony BMG
Certificazioni
Dischi d'oro Argentina Argentina
(vendite: 20 000+)
Colombia Colombia
(vendite: 10 000+)
Cile Cile
(vendite: 10 000+)
Dischi di platino Messico Messico
(vendite: 250 000+)
Stati Uniti Stati Uniti
(vendite: 80 000+)
Belinda - cronologia
Album precedente
Album successivo
Singoli
  1. Lo Siento
    Pubblicato: 7 luglio 2003
  2. Boba Niña Nice
    Pubblicato: dicembre 2003
  3. Angel
    Pubblicato: 21 maggio 2004
  4. Vivir
    Pubblicato: 2004
  5. No Entiendo
    Pubblicato: 2004
  6. Be Free
    Pubblicato: 2005
  7. ¿Donde Iré Yo?
    Pubblicato: 2005

Belinda è l'album di debutto della cantante ispanico-messicana Belinda pubblicato il 5 agosto 2003 dall'etichetta discografica Sony BMG.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album viene pubblicato il 5 agosto 2003 in Messico dalla Sony BMG e internazionalmente nel settembre dello stesso anno dalla RCA. Il disco viene prodotto da Maurice Stern, Graeme Pleeth, Rudy Pérez e Robin Barter.

Il brano Vivir, fu scelto come sigla della telenovela Corazones al limite. Belinda e Maurice Stern parteciparono alla realizzazione del brano.

Attualmente[Quando?] ha superato le 2.5 milioni di copie vendute, aggiudicandosi doppio disco di platino in Messico, disco di platino in Venezuela, Stati Uniti d'America, America Centrale e disco d'oro in Argentina, Colombia e Cile.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Lo Siento 3:30 (Lucy Abbot, Sara Eker, Cheryl Parker, Twin, Maurice Stern, Belinda)
  2. Angel – 3:42 (Graeme Pleeth, Shellie Poole, Maurice Stern, Belinda)
  3. Boba Niña Nice 3:02 (Daniel Gibson, Jörgen Ringqvist, Maurice Stern, Belinda)
  4. Vivir – 3:04 (Gustav "Grizzly" Jonsson, Marcus "Mack" Sepehrmanesh, Tommy Tysper, Maurice Stern, Belinda)
  5. Princesa – 4:15 (Adrián Posse, Rudy Pérez, Cynthia Salazar)
  6. Niña De Ayer – 3:26 (Fredrik Björk, Per Eklund, Belinda, Maurice Stern)
  7. No Entiendo – 3:04 (Daniel Gibson, Belinda, Maurice Stern)
  8. Be Free – 3:35 (Belinda)
  9. ¿Dónde Iré Yo? 3:33 (Robert Habolin, Mats Jansson, Marcus "Mack" Sepehrmanesh, Belinda, Maurice Stern, Pichardo González)
  10. Voy A Conquistarte – 3:23 (Fredrik Hutt, Asa Karlsson, Peter Landin, Kent Larssen, Belinda, Maurice Stern)
  11. Lo Puedo Lograr – 3:56 (Niklas Hillbom, Thomas Jansson, Maurice Stern, Belinda)
  12. Sin Dolor – 3:51 (Andreas Michael Carlsson, Alban Herlitz, Negin Djafari, Belinda, Maurice Stern)
  13. Fuerte – 3:17 (Adrián Posse, Rudy Pérez)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Lo Siento: È stato il primo singolo uscito; ha ricevuto una grande promozione ed ha occupato i posti più alti delle classifiche. Dopo 6 settimane "Lo siento" è arrivata alla 1 della chart messicana.
  • Boba Niña Nice: Il secondo singolo di Belinda. Non ha avuto successo a causa della poca promozione.
  • Angel: È stata una grande hit in Messico: è stata alla numero 1 per 6 settimane ed ha raggiunto la top 5 in molti altri paesi.
  • Vivir: Questo singolo ha avuto un alto airplay molto velocemente ed è stata 5 settimane alla 1 in Messico.
  • No Entiendo: uscito dalla seconda edizione di "Belinda", ha avuto scarso successo (ha raggiunto la posizione numero 15).
  • Be Free: È stata la quarta hit e ha raggiunto inaspettatamente la posizione numero 3.
  • ¿Donde Iré Yo?: È uscito come singolo promozionale, ma non ha avuto airplay e non è entrata nella classifica messicana.

Edizioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

  • Belinda (Repackage): pubblicato nel 2004 solo in Spagna e contiene una canzone extra, No Entiendo, duetto con Andy & Lucas.
  • Belinda (Enhanced): pubblicato il 6 aprile 2004, contiene i 13 brani dell'album, con due remix e due videoclip.
  • Belinda: Edición Especial: pubblicato nel 2004, contiene i 13 brani della prima edizione, più le versioni acustiche e remix, incluso un DVD con videoclip e dietro le quinte.
  • Belinda Remix: pubblicato nel 2004, come CD promozionale e non commerciale e contiene remix e versioni acustiche dei suoi primi quattro singoli.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2003 - 2004) Posizione
México Álbumes Top 100
U.S. Billboard Latin Pop Albums
U.S. Billboard Top Latin Albums
28[2]
U.S. Billboard Top Heatseekers (South Atlantic)
Venezuela Top 40
37[4]
Argentina Top 20
España Top 100
72[6]
Classifica (2005) Posizione
Argentina Top 20
México Top 100 Álbum 2005
52[1]
Classifica (2010) Posizione
Venezuela Top 40

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica