Beef Shorthorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beef Shorthorn
Specie bovino
Beef Shorthorn Bull.jpg
Un toro di razza Shorthorn
Localizzazione
Zona di origine scozzese
Diffusione Gran Bretagna, USA, Sud America e altri
Aspetto
Altezza 130 - 135 cm
Peso 700 - 1300 kg
Mantello variabile dal rosso, bianco e ubero

Beef Shorthorn è il nome di una razza bovina originaria della contea di Durham in Scozia.

Comprende diverse varietà che sono vere e proprie razze: Scotch Beff Shorthorn, Milking Shorthorn, Northern Dairy Shorthorn, Lincoln Red Shorthorn e Polled Shorthorn. È molto adatta all'allevamento al pascolo. Viene allevata in Gran Bretagna, ma è diffusa anche negli USA, in Sud America e in molti altri paesi.

Caratteristiche della razza[modifica | modifica wikitesto]

Il colore del mantello è variabile dal rosso, bianco e ubero (peli rossi e bianchi). Il peso vivo è di 7-9 q per le femmine e di 12-13 q per i maschi. L'altezza è di 130-135 cm per le femmine e di 135 cm per i maschi. Le vacche dopo il parto allattano i vitelli, ma a volte la produzione di latte è scarsa.

Razza precoce con rapido accrescimento. I capi allevati al pascolo in un anno possono pesare più di 400 kg. Elevata resa al macello. In genere vi è una eccessiva presenza di grasso sottocutaneo, periviscerale ed intramuscolare.

Storia della razza[modifica | modifica wikitesto]

Creatori di questa razza furono i fratelli Colling, che, nel 1783, iniziarono la selezione partendo da soggetti di due razze locali, la Holderness e la Teeswater. Inizialmente era selezionata sia come razza da carne che da latte. Agli inizi degli anni settanta, a causa dell'introduzione di razze bovine continentali nel Regno Unito, si decise di introdurre nella selezione sangue da una razza francese (Maine-Anjou) al fine di aumentare la taglia. La Scotch Beef Shorthorn è la Shorthorn storica. Libro Genealogico dal 1822.