Beautiful Boxer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beautiful Boxer
Lingua originale thailandese
Paese di produzione Thailandia
Anno 2003
Durata 118 min
Genere drammatico
Regia Ekachai Uekrongtham
Sceneggiatura Desmond Sim, Ekachai Uekrongtham
Produttore Ekachai Uekrongtham
Casa di produzione GMM Pictures
Fotografia Choochart Nantitanyatada
Musiche Amornbhong Methakunavudh
Interpreti e personaggi
  • Asanee Suwan: Nong Thoom
  • Sorapong Chatree: Pi Chart
  • Orn-Anong Panyawong: madre di Nong Thoom
  • Nukkid Boonthong: padre di Nong Thoom
  • Sitiporn Niyom: Nat
  • Kyoko Inoue: Nong Thoom divenuto donna
  • Sarawuth Tangchit: Nong Thoom (da ragazzo)
  • Keagan Kang: Jack il giornalista

Beautiful Boxer (Thai: บิวตี้ฟูล บ๊อกเซอร์) è un film thailandese del 2003 diretto da Ekachai Uekrongtham. Narra la vicenda sportiva ed esistenziale di un kathoey (termine in lingua thailandese che indica ua persona transgender da uomo a donna o un omosessuale effeminato) poi divenuto donna, e del rapporto tra la sua condizione intima e la famiglia, la società in generale e il mondo sportivo ove svolge il suo lavoro di pugile professionista.

La vera Nong Thoom (Parinya Charoenphol), la cui vita è stata ritratta nel film, mentre si allena in palestra a Bangkok.

Il film è basato sulla storia vera di Parinya Charoenphol, meglio nota come Nong Thoom, una famosa boxeur transessuale thailandese, poi anche attrice e modella. Trasmesso immediatamente in Germania nel 2004, è uscito anche in Italia in DVD.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film mostra tutte le tappe più importanti della vita di Nong Thoom, a partire dal momento in cui, ancora adolescente, scopre che preferisce indossare abiti femminili e truccarsi. Nel contempo inizia la sua carriera di pugile, giungendo fino in cima alla sua categoria: la sua bravura, oltre allo stile personale aggraziato, portano a Nong Thoom fama e notorietà.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]