Beatrice Visconti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Signoria di Milano Casato dei Visconti
(1277-1395)
Coat of arms of the House of Visconti (1277).svg
'Vipereos Mores Non Violabo'
Stemma dei Visconti dal 1277 al 1395
Ottone
Nipoti
Matteo I
Galeazzo I
Figli
Azzone co-signore con gli zii Luchino e Giovanni
Matteo II co-signore coi fratelli Galeazzo II e Bernabò
Galeazzo II co-signore coi fratelli Matteo II e Bernabò
Figli
Bernabò co-signore coi fratelli Matto II e Galeazzo II
Gian Galeazzo
Modifica

Beatrice Visconti (13501410) è stata una nobile italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Beatrice era figlia di Galeazzo II Visconti, signore di Milano, e dell'amante Malgarola da Lucino. Era quindi sorellastra del primo duca di Milano Gian Galeazzo Visconti, sposò nel 1395[1][collegamento interrotto] il nobile piacentino Giovanni Anguissola.

Nel 1395 Gian Galeazzo Visconti, Signore di Milano, autorizzò la sorella e il cognato a costruire un castello a Grazzano.[2] Qui i coniugi si stabilirono con i figli:[3]

  • Caterina, che sposò nel 1392 Regnier Pot;[4]
  • Maddalena
  • Antonio
  • Bernardo
  • Bartolomeo

Giovanni ottenne inoltre per il suo feudo da Gian Galeazzo l'esonero dai tributi.[5]

Gli Anguissola mantennero il possesso del castello fino al 1884.[6] Ai primi del Novecento Giuseppe Visconti di Modrone lo ristrutturò.

Il castello, situato a Vigolzone in provincia di Piacenza, è oggi conosciuto come Castello di Grazzano Visconti ed è meta turistica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.provincia.piacenza.it/ar5/img/eng_ver/noti/10021.htm
  2. ^ Il Castello, su grazzano.it. (archiviato dall'url originale il 24 maggio 2010).
  3. ^ Corteo Storico Vigolzone 2017 (PC) - Emilia Romagna - eventi e sagre, su eventiesagre.it. URL consultato il 26 dicembre 2017.
  4. ^ Caterina d'Anguissola - Geneall.net, su www.geneall.net. URL consultato il 26 dicembre 2017.
  5. ^ Liberta' on Line - Gallery, su liberta.it. URL consultato il 26 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 25 giugno 2007).
  6. ^ Tappe turistiche piacentine: Grazzano Visconti, su www.vacanzeitinerari.it. URL consultato il 26 dicembre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie