Beatrice Arnera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Beatrice Arnera (Acqui Terme, 31 ottobre 1995) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di una cantante lirica, la Arnera trascorre i primi anni di vita accompagnandola in tournée nei teatri d'Italia e d'Europa.[1] Si trasferisce a Roma all’età di diciassette anni e comincia a lavorare nel mondo dello spettacolo prendendo parte a diversi progetti televisivi e cinematografici, tra cui Il commissario Montalbano, Addio fottuti musi verdi, Non c’è campo e Puoi baciare lo sposo.

Dal 2018 è protagonista, nel ruolo di Giuly, nella sere Fox intitolata Romolo + Giuly: La guerra mondiale italiana, parodia del noto poema shakespeariano che narra la lotta di classe tra Roma Nord e Roma Sud, e che coinvolge l'Italia intera.

Vincitrice del 16° Premio Kineo dedicato alle giovani promesse del cinema italiano, durante il Festival del Cinema di Venezia; le viene assegnato anche il Premio Prospettiva al 18° gLocal Film Festival.[1][2]

Nel 2019 interpreta il ruolo di Valeria Ferrante nel corso della quinta stagione della fiction Rai Un passo dal cielo.[3]

A novembre 2019 pubblica il suo primo singolo musicale intitolato Ho.[4]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Aggiungi un Posto a Tavola - regia di Garinei&Giovannini, coreografie di Gino Landi, (2017-2018)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Melissa Mercuri, Beatrice Arnera: amo il cibo, Luca Marinelli e presto sarò a Un passo dal cielo, su Cinematographe.it, 2 marzo 2019. URL consultato l'11 ottobre 2019.
  2. ^ Premio Prospettiva a Beatrice Arnera al 18° gLocal Film Festival, su www.facebook.com. URL consultato l'11 ottobre 2019.
  3. ^ Di Francesca D'Angelo, Chi è Beatrice Arnera, la nuova e talentuosissima promessa del cinema italiano (vedi alla voce Festival di Venezia 2018), su ELLE, 13 settembre 2018. URL consultato l'11 ottobre 2019.
  4. ^ Beatrice Arnera goffa e autoironica lancia Ho, su All Music Italia, 7 Novembre 2019. URL consultato il 2019-11-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]